VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Archivio
Complessivi approcci. Realtà quotidiana in foto
di Redazioneweb2   
Aleksandr Rodčenko nel 1929, nelle aule dello Vchutemas - l’equivalente sovietico dell’esperienza Bauhaus -, insegnava a una nuova generazione di artisti, designer e architetti un codice sino ad allora non praticato, una sorta di costruttivismo fotografico, perché essi avevano il dovere di imparare a vedere il mondo da ogni lato. Da quelle aule uscì un nuovo approccio complessivo dell’arte alla realtà della vita quotidiana e alla fotografia. Più di cento foto, una decina delle quali stampe originali dello stesso Rodčenko, ricreano in mostra lo spirito e il fermento di quella importantissima esperienza./ In 1939, when in the Vchutemas rooms – the Soviet equivalent of Bauhaus – Aleksandr Rodčenko educated a new generation of artists, designers, and architects. Students had to learn to see the world from all sides, with no need to imitate the apparent realism of painting. Out of those rooms, a new comprehensive approach of art on daily life, which could not operate a formal distinction between greater and lesser arts.

 

Il Prof. RODČENKO | Fotografie dallo Vchutemas
Dal 29 agosto al 7 ottobre
Accademia di Belle Arti di Venezia, Magazzino 3, Zattere (Dorsoduro 264)

www.unive.it