VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow Archivio
L'angelo sulle punte. Grande attesa per la prima patavina di Eleonora Abbagnato
di Laura Spadari   
foto_abbagnato.jpgNon perde occasione per ricordare con orgoglio le sue origini palermitane, Eleonora Abbagnato, e proprio la sua tenacia e il temperamento tipicamente mediterraneo l’hanno aiutata a diventare oggi un simbolo della danza a livello internazionale: dal 2001, infatti, è première danseuse del tempio sacro della danza, l’Opéra Garnier di Parigi. Espressione di eleganza e raffinatezza, ma anche dimostrazione di potenza fisica e tecnica, Eleonora ha danzato sotto la direzione dei migliori coreografi contemporanei: Pina Bausch, William Forsythe e Roland Petit, che la portò con sé a Parigi quando aveva solo 13 anni.

 

Sabato 17 novembre la danzatrice si esibirà per la prima volta a Padova, al Gran Teatro Geox, affiancata da alcuni dei nomi più prestigiosi della danza internazionale. Un Gran Galà in cui, oltre ad interpretare i ruoli di repertorio a lei più cari, renderà omaggio alle figure femminili che hanno maggiormente e indelebilmente segnato il panorama artistico Europeo del secolo scorso: la ballerina francese Zizi Jeanmaire, la soprano greca Maria Callas e la nostra Anna Magnani. Il tutto accompagnato dalla proiezione di video artistici che andranno a dialogare con i corpi dei ballerini e a creare suggestive scenografie virtuali.

 

«Je suis Eleonora Abbagnato»
17 novembre Gran Teatro Geox-Padova
Info www.granteatrogeox.com