VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow MUSICA arrow Archivio
Affinità elettive. Alice e Battiato, l’onda lunga del pop sperimentale
di Nicola Passarotto   

alice3.jpgSofisticati ed eclettici, al passo con i tempi. Spesso in grado di scandire addirittura il passare del tempo con molteplici stili musicali, sperimentazioni raffinate, affascinando in egual misura pubblico e critica. Lei, a completo agio sul palco, accattivante, acclamata in Italia come all’estero. Lui, stimato musicista e cantautore, amante della filosofia e della mistica, una delle figure più influenti e innovative del panorama cantautorale italiano. Si intrecciano ancora una volta l’aria elegantemente incisiva di Alice e quella surreale e fascinosa di Franco Battiato, in due degli appuntamenti musicali più attesi d’inizio 2013.

 

Alice sabato 12 gennaio prosegue sul noto palco padovano il Samsara Tour, appendice dell’album di inediti Samsara, arrivato a tre anni di distanza dal precedente album live Lungo la strada e a quattordici dall’ultimo disco di inediti Exit. L’album contiene nove brani inediti e tre cover (omaggi a Lucio Dalla, Giuni Russo e I Califfi) e segna proprio il ritorno di Franco Battiato come autore di Alice, veste che vede invece Tiziano Ferro al debutto con due brani inediti.

 

battiato2.jpgL’affinità con Battiato, oggi ancora viva, inizia nel 1980 con l’album Capo Nord e culmina in trionfo già nell’81, quando Alice vince a sorpresa il Festival di Sanremo con l’eclettica Per Elisa, scritta con Battiato e il violinista veneto Giusto Pio. Il cantautore siciliano ha recitato un ruolo determinante nella formazione artistica di Alice, firmando l’arrangiamento e il testo di suoi numerosi successi, come Il vento caldo dell’estate e Chan-son egocentrique, interpretando con lei qualche celebre duetto, come I treni di Tozeur - in occasione dell’Eurofestival del 1984 - e Come un sigillo, unico inedito dell’album di cover di Battiato Fleurs 3.

 

Il Gran Teatro Geox accoglie la seconda data del tour 2013 di Franco Battiato domenica 20 gennaio, a pochi mesi dall’uscita dell’ultimo album di inediti Apriti Sesamo, ventottesima fatica dell’artista siciliano, da poche settimane riconoscibile anche come politico, seppur senza alcun emolumento, nel ruolo di Assessore al Turismo e allo Spettacolo della Regione Sicilia.

 

Tutte le musiche di Apriti Sesamo, giunto a cinque anni da Inneres Auge, sono di Battiato, mentre i testi sono stati composti con il filosofo Manlio Sgalambro. Oltre a Passacaglia, un libero adattamento della Passacaglia della vita del compositore Stefano Landi, Battiato riprende anche temi musicali di Gluck, in Caliti Junku, e di Rimski-Korsakov, in Apriti Sesamo, la title track.

Alice 12 gennaio
Franco Battiato 20 gennaio
Gran Teatro Geox-Padova - Info www.zedlive.com