VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE arrow Rivolta’s fusion style. Rock, reggae, electro, trash: buona ‘fine’ e buon inizio!
Rivolta’s fusion style. Rock, reggae, electro, trash: buona ‘fine’ e buon inizio!
di Chiara Sciascia   
skardy.jpgEspande i suoi orizzonti il Rivolta pvc che, per stare al passo con i tempi non lesina originalità e – archiviato quasi totalmente l’ormai sorpassato ‘grugno’ da C.S.O. – offre occasioni di divertimento e aggregazione sociale adatte a tutti. Così magari vai lì per un dj-set nella rinnovata Osteria La Rivoltella e t’imbatti in eleganti ballerini impegnati in un sensuale tango a lume di candela in un’irriconoscibile sala Nite Park, ma non si abbandonano le vecchie abitudini e ritroviamo l’8 dicembre La Tempesta al Rivolta, uno degli appuntamenti irrinunciabili per gli amanti dell’indie in ogni sua declinazione. Si comincia prestissimo con l’industrial primitive degli Hardcore Tamburo, per proseguire con il duo Pan del Diavolo, i Tre Allegri Ragazzi Morti e gli attesissimi Teatro degli Orrori, ma ancora Mellow Mood, Yori’s Eyes, Dente e Aucan in dj-set e molti altri…

 

Sempre quest’approccio eterogeneo ci porta a trascorrere il 15 dicembre sui ritmi battenti di Altavoz architettati da international guest star del calibro dello svizzero Deetron; per passare, invece, il 22 (con il benestare dei Maya) a una serata in levare, con il meglio del reggae veneto di oggi e di ieri, a presentare la compilation Viva Sunsplash 2013. Il mitico sir Oliver Skardy con il suo Made in Italy Sound System offre all’affezionato pubblico ‘rivoltoso’ un inedito best of della sua carriera, dalle leggendarie origini con i Pitura ad oggi, condito da un’accattivante selezione di cover di mostri sacri della musica italiana, rivisitati in puro Skardy’s style.

 

asiandubfoundationss.jpgViste le premesse il Capodanno in Rivolta quest’anno ha le carte in regola per tramutarsi in un grandioso circo di suoni, colori e persone di qualsiasi fede musicale. Tre sale e tre situazioni musicali per un'unica grande notte di divertimento inaugurata, come da tradizione, con il cenone anticrisi in Osteria, che manterrà questo mood da festa in famiglia tutta notte, con un insolito karaoke che promette stuzzicanti soprese. Special guest in sala Hangar, Malavida dj traghetterà il popolo del Rivolta nel 2013 con uno speciale set balkan beat & gipsy groove alternato al ‘meglio’ del trash da ballare targato ’70, ’80, ’90. E non poteva mancare la Sala Nite Park in total reggae style, fortemente voluta dal popolo giallo, rosso, verde e dal gran cerimoniere, padre di Rastasnob, Steve Giant che animerà la serata nel segno della migliore musica giamaicana dal roots al traditional ska per culminare con la più infuocata dancehall in compagnia di tanti ospiti.

 

Altra tradizione da non disattendere è il Venice Wintersplash, una due giorni di reggae d.o.c. con i migliori artisti e sound system del circondario e oltre, per fare un bilancio dell’anno appena trascorso e scoprire le novità musicali del 2013. Abbiamo inoltre il privilegio di annunciare il primo grande evento internazionale il 19 gennaio, con i pionieri del midi Asian Dub Foundation Sound System, di ritorno a Marghera con un incredibile show dagli accenti visual che proietterà l’intera dancefloor nelle atmosfere underground del suburbio parigino grazie alle immagini del film cult Banlieu 13.  

Rivolta pvc
1, 8, 15, 22, 31 dicembre, 19 gennaio Marghera (Ve)
Info www.rivoltapvc.org