VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow VENICENESS arrow Archivio
La Romania mostra i suoi costumi
di Redazione   

002_-_nunta_-_miri_-_rupea_brasov_1.jpgLino e canapa, lana o cotone, pelliccia oppure seta. Tutti al servizio della creatività, questi materiali fanno bello sfoggio di sé nella mostra, frutto della sinergia tra Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia e Museo Nazionale del Villaggio “Dimitrie Gusti” di Bucarest, la ricchissima esposizione evidenzia le varianti decorative e cromatiche delle differenti zone etnografiche dell’intero territorio romeno.

 

[CS] Il costume popolare romeno rappresenta uno dei più espressive campi di affermazione della creatività femminile. Innumerevoli sono le prove d’immaginazione e ingegnosità, di talento e buon gusto che ti attraggono quando guardi i vestiti festivi e cerimoniali del costume tradizionale di ogni regione etnografica della Romania. Dai tessuti di lino e canapa, lana e cotone, pelliccia o seta, le donne hanno creato modelli molto espressivi e originali, con inconfondibili caratteristiche artistiche in contesto europeo. Specializzate alla "scuola tradizionale" hanno realizzato una preziosa collezione di capi d'abbigliamento, adattati ai "gusti" di ogni generazione tramite mezzi d’espressione scelti in linea con i "tempi". Come un antico libro di cancelleria, scritto a mano con una bella calligrafia dalle donne di campagna, il costume tradizionale romeno è un testimone visivo in grado di trasmettere attraverso i secoli, importanti riferimenti culturali e storici sull'identità etnica, il luogo d’origine, l’età e lo stato civile di chi lo ha indossato.

 

Durante il periodo della mostra il Museo Nazionale del Villaggio “Dimitrie Gusti” di Bucarest realizzerà presso la Nuova Galleria  dell’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia (Cannaregio 2214) anche una mostra d’arte popolare romena che presenterà al pubblico creazioni tessili e pezzi di vestiti tradizionali. 

 


 

L’inaugurazione della mostra avrà luogo Sabato, 2 febbraio 2013, ore 12:00 presso la Scuola Grande di San Teodoro (San Marco 4810).

 

«Romania: costumi e maschere popolari da cerimonia»
2-14 febbraio Scuola Grande di San Teodoro
Tel. 041-5242309