VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow MUSICA arrow Archivio
Guitar hero. Mr Ford, tra jazz e blues
di Davide Carbone   

robbenford.jpgState pur tranquilli: se a vederlo sul palco placido, tranquillo e sorridente a distillare note pulite e suoni calibrati la reazione più immediata risulta essere invidia in quantità industriali, trattasi di sentimento pienamente condivisibile.

 

I lineamenti del suo volto non tradiscono alcun tipo di sforzo, anzi, più l’esibizione prosegue e più frequenti si susseguono i sorrisi liberatori e rilassati che mai sconfinano nell’autocompiacimento. Se nel corso della tua carriera dividi il palco con Miles Davis, George Harrison e Joni Mitchell, il rischio di sentirti ‘arrivato’ è molto alto. Robben Ford, splendido 62enne di Woodlake, California, ha eliminato il rischio alla radice, giostrando la sua curiosità di musicista tra blues e jazz, tra una Fender realizzata su misura per lui e un approdo sicuro alla Gibson Les Paul.

 

La batteria di Lemar Carter assieme alle tastiere di Ricky Peterson e al basso di David Piltch fanno da base d’appoggio ad un musicista dalle spalle larghissime, che arricchisce con inserti personali repertori tradizionali e creazioni soggettive con eguale sicurezza di tocco, arrivando a smuovere quel ‘qualcosa’ all’altezza dello stomaco che solo ai grandi è dato saper fare.

 

Robben Ford

4 aprile Gran Teatro Geox-Padova

Info www.granteatrogeox.com