VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow MUSICA arrow Archivio
Punti d’osservazione. Avamposti contemporanei audio-video
di Daniele Pennacchi   

arsenale.jpgPur con il trascorrere degli anni, l’Arsenale mantiene un ruolo centrale e strategico nelle dinamiche sociali cittadine. Cuore dell’industria navale a partire dal XII secolo, questa vasta zona ha anticipato il moderno concetto di ‘fabbrica’, luogo di incontro tra maestranze che partecipavano attivamente all’assemblaggio di manufatti portando ognuno in dote la propria esperienza e le proprie conoscenze settoriali.

 

E se il tempo può necessariamente modificare aspetti pratici e specifiche attività, questo luogo conserva intatta la propria indole ospitando una rassegna come «A vele spiegate», in cui alle antiche maestranze si sostituiscono adesso formazioni musicali volte al contemporaneo, ognuna decisa a condividere con pubblico e colleghi declinazioni elettroniche di sonorità da scoprire all’ascolto.

 

Il Conservatorio Benedetto Marcello e Laboratorio Novamusica assieme a Giorgia Fazzini, nel solco del progetto internazionale Second Chance, si insediano nella Torre di Porta Nuova per quattro diverse occasioni di incontro con la città, partendo da quella in programma il 4 insieme all’elettronica dell’Arazzi Laptop Ensemble per finire con lo spettacolo Un chicco al mondo, una settimana dopo. In mezzo, il sound sperimentale dell’Exoteric Ur-kestra e il Collettivo Rituale diretto da Riccardo Vaglini.

«A vele spiegate»
4, 5, 8, 11 maggio Torre di Porta Nuova, Arsenale
Info www.avelespiegate.org