VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow Archivio
Io quasi quasi prendo il treno… Nel Miranese e in Riviera il Teatro sociale diffuso
di Alessandro Frau   
paolo-rumiz-ornella-serafini-cotogna-istanbul.jpg«Paesaggio con uomini» si conclude a giugno con quattro appuntamenti che non deludono le aspettative create dalla rassegna di Echidna Cultura in questi mesi: incontrare persone e raccontare storie direttamente dai ‘luoghi del lavoro’, aziende, fabbriche e mezzi di trasporto pendolari. Così, il 2 giugno, Mariella Fabbris porta in scena lo spettacolo Beato Angelico-Il cibo degli angeli, ispirato da un’opera di Tabucchi, all’interno dell’azienda agricola Ca’ Busatto di Pianiga.

 

Secondo appuntamento all’azienda Punto Ciemme Arreda, teatro della rappresentazione organizzata da Arearea Le mura site specific, che riflette sui vari significati assunti dalle mura nella storia dell’umanità. Lunedì 15 anche la musica trova il suo giusto spazio al parco Villa Simion di Spinea, con i reading musicati tratti da La cotogna di Istanbul di Paolo Rumiz che, attraverso suggestive note balcaniche, racconta la storia di un amore affascinante e tormentato. Chiude il programma l’appuntamento più sperimentale dell’intero palinsesto: Un treno d’arte per uomini, storie e paesaggi sulla Vaca Mora. Attraverso un recupero collettivo della memoria si parte per un viaggio, fisico e interiore, lungo un percorso divenuto parte integrante della storia culturale del territorio tra Venezia e il Polesine.

 

«Paesaggio con uomini»
2, 7, 15, 16 giugno vari luoghi in Veneto
Info www.echidnacultura.it

 

:agenda teatro

    28|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia