VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE arrow Archivio
I ‘duri’ di Sherwood. Musica, spettacoli, idee: Padova č il trionfo dell’indie-social
di Giulia Zornetta   
sherwood1.jpgNonostante le sorti avverse del panorama dei festival musicali estivi, che hanno peraltro visto la recente soppressione sia dell’«Heineken Jammin’ Festival» sia del milanese «Rock in IdRho», oltre che del «Gods of Metal», rimandato al 2014, lo «Sherwood» di Padova resiste. L’appuntamento al parcheggio dello stadio Euganeo, che si apre il 12 giugno per concludersi il 12 del mese successivo, mantiene anche per quest’anno la propria autonomia, frutto della collaborazione tra i centri sociali del Nord Est e un nugolo di associazioni di volontariato. In stretta coerenza con questa realtà, la scelta della programmazione ha preso in considerazione più il contesto del festival in sé che i grandi nomi del panorama musicale. Tra questi, l’organizzazione è riuscita comunque a richiamare artisti del calibro dei NoFx , che saranno infatti presenti sul palco domenica 16 giugno.

 

La decisione di rimanere indipendenti, senza finanziamenti pubblici e senza sponsor a sostenerne i costi, si dimostra quindi certamente difficile, ma allo stesso tempo rende possibile mettere in primo piano le persone, le idee nuove e le dinamiche locali. L’appuntamento è in primo luogo un festival culturale, all’interno del quale le proposte musicali sono solo una parte di un più vasto universo di relazioni, tra dibattiti, teatro, cinema e presentazioni di libri. E l’importanza che si vuole così dare alla partecipazione collettiva si riversa anche nell’accessibilità agli eventi, che hanno infatti mantenuto un costo basso, molti al prezzo politico di un euro.

 

003535-motel.jpgTra questi ci saranno sia il concerto electro-pop di apertura con Amari e Lo Stato Sociale sia quello dei Marta sui Tubi, recentemente a Sanremo e da poco usciti con il nuovo disco Cinque, la luna e le spine, che presenzieranno sul palco dello «Sherwood» venerdì 14. Tra gli altri appuntamenti si segnalano, inoltre, il ritorno del folk dei Modena City Ramblers, in tour con il recente doppio lavoro Niente di nuovo sul fronte occidentale, e il concerto dei Motel Connection, che saliranno sul palco del festival rispettivamente il 15 ed il 22 giugno. Il trio composto da dj Pisti e da Samuel e Pierfunk, voce ed ex-basso dei Subsonica, porterà a Padova un nuovo set in cui all’anima dance ed elettronica che ha sempre caratterizzato la band si affiancherà quella più rock dell’ultimo disco, Vivace. L’evento offrirà inoltre la possibilità social di scambiare brani e contenuti attraverso un’apposita applicazione per smartphone.

«Sherwood Festival»
12 giugno-12 luglio Park Nord, Stadio Euganeo-Padova
Info www.sherwood.it