VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow Archivio
Cultura a diffusione virale. A pieno regime la caleidoscopica fucina OperaEstate Veneto
di Filomena Spolaor   
celestini.jpgGli artisti raccontano i mutamenti incessanti della contemporaneità. Accolti da ogni parte del mondo, diventano interpreti di una trasformazione verso cui volgere uno sguardo meno smarrito. Dal cuore pulsante di Bassano la 33. edizione di «OperaEstate Festival» si diffonde in 38 città palcoscenico, per oltre 300 serate di spettacolo in due mesi, spaziando dal teatro all’opera, dalla danza alla musica e al cinema. «Coreografia d’autore» concentra la danza del Québec di Virginie Brunelle e Marie Chouinard. Completa il percorso Virgilio Sieni con Suites Bach. Le azioni urbane di «Architetture del corpo» reinventano i centri storici: Zebra Cultural Zoo a Piazzola sul Brenta, Dance Raids a Bassano e Montebelluna.

 

A far vivere le Bolle Nardini arriva la compagnia La Veronal, mentre la Villa Da Porto a Montorso ospiterà le nuove creazioni di Giorgia Nardin/Stian Danielsen/Matteo Maffesanti, oltre a progetti community con anziani e ragazzi. Il Parco di Villa Rossi a Santorso sarà il palcoscenico del corpo femminile (Silvia Gribaudi/Anna Piratti), e la Chiesa del Torresino di Cittadella la scena degli assoli di Francesca Foscarini. «Restituzioni» propone le creazioni originate dai programmi europei, da Act Your Age sui temi dell’invecchiamento attivo a Parkin’son di Giulio D’Anna.

 

virginiebrunelle.jpgPerfezionano il programma il tango di Miguel Angel Zotto e la nuova creazione della Compagnia Naturalis Labor. La sezione di Teatro «Non ci resta che ridere» riunisce l’ironia di Ascanio Celestini e Antonio Rezza, Leonardo Manera e Natalino Balasso, per chiudere con Raul Cremona. «Radici territorio e natura» è un ritorno al Veneto delle origini di Filippo Tognazzo, Lucia Schierano, Teatro Bresci, Theama Teatro, Thalassia, Roberto Citran. Le radici del Nord-Est anche nei nuovi progetti Parole Venete di Pino Costalunga e Ballata a Nord-Est di Vasco Mirandola, coinvolti in scena anche con il Veneto che ride. Torna «I sapori del teatro» con Giancarlo Bloise, Tiziana di Masi, e i Fratelli Dalla Via. E poi l’incanto di «Fiabe (anche) da grandi» con la Societas Raffaello Sanzio e Joel Pommerat.


«OperaEstate Festival»
Programma di luglio e agosto Bassano e vari luoghi nel vicentino
Info www.operaestate.it
 

 

:agenda teatro

    28|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia