VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE arrow Winter Waves. Da Tricky a Capodanno: c'è aria di Rivolta!
Winter Waves. Da Tricky a Capodanno: c'è aria di Rivolta!
di Redazioneweb   
tricky-false-idol-may-2013.jpgImpossibile non averli visti, considerato che tappezzano tutti i muri in città e addirittura punteggiano le sperdute stradine dei paesotti di campagna. Si tratta dei cartelloni pubblicitari del Rivolta pvc, sui cui campeggiano enormi faccioni e nomi noti a tutti. È il caso del black dandy del trip hop dallo sguardo ipnotico, Adrian Thaws, meglio conosciuto come Tricky, a Marghera il 6 dicembre, speciale regalo per tutti gli amanti del sound di Bristol. Tricky si è riproposto al pubblico lo scorso maggio con False Idols, album accolto come un ritorno alla forma primigenia da cui il folletto di Bristol si era discostato da un po’ troppo tempo, scivolando suo malgrado nel vortice del mainstream. L’alfiere del trip hop trascinerà il pubblico del Rivolta nei meandri della propria mente, creando atmosfere cupe e rarefatte grazie al suo peculiare canto parlato, tra sussurri, bassi e fruscii in cui realtà e allucinazione si confondono.

 

Altra faccia nota dei suddetti cartelloni è la ragazza con lo zucchero filato, grafica che annuncia il 7 dicembre La Tempesta al Rivolta, terza edizione invernale del Festival del collettivo/indie-label che per l’occasione ha radunato alcuni tra i migliori artisti delle proprie scuderie. Veterani del Festival, non potevano mancare certo questa volta Massimo Volume, Teatro degli Orrori e Tre Allegri Ragazzi Morti.

 

massimo-volume-1.jpgLe tre band hanno avuto un anno fortunato, dal successo del tour A Sangue Freddo del Teatro degli Orrori, a quello dei nuovi album di Massimo Volume e TARM, rispettivamente Aspettando i Barbari e Nel giardino dei fantasmi. Ma La Tempesta non finisce qui, apriranno le danze i Bachi da Pietra già alle 18, seguiti a ruota da figuri in passamontagna che prendono a randellate dei bidoni, ovvero gli Hardcore Tamburo. E ancora l’energico rock’n’roll degli Universal Sex Arena, il progetto Dub file che vede impegnati Paolo Baldini, Mellow Moods e altri ospiti, l’irresistibile dj-set anni ‘40/’50 di Dente, la chitarra delicata di The Sleeping Tree e l’elegante sound di Green Like July. Spazio anche a diverse forme di intrattenimento con il Circo contemporaneo di Roberto Magro tra acrobatica, equilibrismo e manipolazione con la compagnia Magda Clan e l’eclettico duo svedese Kristal and Jonny Boy.

 

Ovviamente in programma spunta una data in levare natalizia, con ritorno del Venice Wintersplash il 20 dicembre, per farsi gli auguri sulle note del nuovo Descanta Claus vol. 3 degli Ska-J, ma anche sui ritmi di Anima Caribe, Rebel RootZ e Pharmakos. Il 21 dicembre invece il Rivolta ospita la tappa conclusiva del progetto La prima scuola (vedi articolo :zoom) nato da un’idea del regista Andrea Segre durante il making of del film La prima neve. Una giornata speciale di spettacoli per bambini e non solo, dedicata alla raccolta fondi per la scuola primaria, realizzata grazie all’impegno di alcune realtà del territorio e alla partecipazione di ospiti e amici che appoggiano il progetto, tra cui, per questa tappa, Moni Ovadia.

 

natale.jpgInfine tra poco ci lasceremo questo travagliato 2013 alle spalle. Al Rivolta si festeggia naturalmente anticrisi-style con il consueto, rustico cenone e due diverse situazioni musicali. In sala Nite Park il Capodanno Reggae del Nordest capeggiato da Steve Giant con BomChilom, WildCat, Brothers in Bash, Adriatic Roots e tanti atri; mentre in Sala Hangar un eccezionale dj-set di 4 ore, curato da PutanoHoffman, metterà a confronto Daft Punk e Subsonica un versus spietato, a colpi di hits assolute e di brani entrati nella storia. Primo appuntamento del 2014? Il 25 gennaio con l’inconfondibile reggae sound dei Boom Da Bash.

«Rivolta pvc»

6, 7, 20, 21, 31 dicembre, 25 gennaio Marghera (Ve)
Info www.rivoltapvc.org