VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE arrow Club mad. Scatenatissimo Rivolta tra hip hop e dancehall style
Club mad. Scatenatissimo Rivolta tra hip hop e dancehall style
di Chiara Sciascia   
ward21_stilldisturbed_album.jpgIl Rivolta pvc di Marghera questo febbraio punta decisamente all’entertainment di alto livello. Dopo il successo dei precedenti tour, che hanno visto i Chinese Man spopolare in diverse città, il collettivo francese, tra i più autorevoli esponenti della scena breakbeat europea, torna in Italia con tre esclusive date per celebrare il decennale della propria etichetta. Tappa conclusiva del mini-tour – e debutto al Nordest – sarà il Rivolta, che accoglierà l’8 febbraio i Chinese Man, accompagnati dagli mc Youthstar e Taiwan, e il loro strepitoso show studiato ad hoc, che non mancherà di stupire anche con giochi di luce e visual effects. E se il 15 Altavoz promette una line up internazionale stellare ancora top secret, non è da meno l’appuntamento del 22 febbraio con i Ward 21, una delle formazioni che ha risollevato le sorti del dancehall style giamaicano fin dal suo esordio negli anni ’90 con Mentally Disturbed. Dalla gavetta nel ghetto, nella scuderia di King Jammy, a essere consacrati miglior prodotto della scena giamaicana anni ‘90 e inventori della ‘follia dancehall’, i Ward 21 hanno sfornato decine di tunes diventate subito anthems irrinunciabili per i selecta di tutto il mondo. Il tour che li porterà a travolgere il pubblico del Rivolta lancia l’omonimo album, uscito nemmeno un mese fa, Still Disturbed… quando si dice nomen omen!

Rivolta pvc
8, 15, 22 febbraio Marghera (Ve)
Info www.rivoltapvc.org