VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE arrow Luci alla ribalta. Il Geox Live Club e l'indie nazionale
Luci alla ribalta. Il Geox Live Club e l'indie nazionale
di Giulia Zornetta   
le-luci-della-centrale-elettrica-vasco-brondi-1.jpgInaugurato durante lo scorso autunno nel foyer del Gran Teatro Geox di Padova, il Geox Live Club –  o Geoxino – nasce come spazio alternativo e modulabile, con dimensioni tali da ospitare sia concerti acustici che eventi privati: una sala polivalente disponibile per la città, per le associazioni e le aziende del territorio. L’ambiente è infatti concepito come un vero e proprio live club con una proposta musicale, ma non solo, diversa e dallo stile giovane, come la rassegna Alta Fedeltà, che ha finora ospitato alcuni tra i nomi più apprezzati del panorama indie italiano, tra cui Pan del Diavolo, I Cani e Brunori Sas.

In scena per primi ad aprile al Geoxino i Bluebeaters (11), intenti a celebrare in tour vent’anni di carriera. A seguire, invece sul palco Le luci della centrale elettrica, il progetto artistico-musicale di Vasco Brondi che, a partire da un primo EP autoprodotto e distribuito ai concerti del 2007, ha ricevuto crescente consenso tra il giovane e meno giovane pubblico italiano. Dopo anni di tour e conferme, tra cui il Premio Tenco 2008 per Canzoni da spiaggia deturpata – lavoro d’esordio prodotto da Giorgio Canali – Brondi torna finalmente il 23 a presentare allo scalpitante pubblico del Geoxino Costellazioni il nuovo attesissimo album, uscito all’inizio dello scorso mese di marzo.


«Geox Live Club»
11, 23 aprile-Padova
Info www.zedlive.com