VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE arrow Gioia e… rivoluzione! Torna nei Forti il festival delle Resistenze di ieri e di oggi
Gioia e… rivoluzione! Torna nei Forti il festival delle Resistenze di ieri e di oggi
di Chiara Sciascia   
scarperotte.jpgTerza edizione per lo Scarpe Rotte Festival che animerà Forte Marghera, Forte Carpenedo e Forte Mezzacapo, creando un ponte che unisce in una grande festa le ricorrenze del 25 Aprile e del Primo Maggio. Un invito a far vivere la memoria del nostro Paese non solo attraverso celebrazioni più o meno sterili, ma creando un momento di incontro e di svago, tra musica, spettacoli, dibattiti e spunti di riflessione legati alla storia, ai valori sociali e ai diritti dell’uomo.

 

Apre la kermesse un’immancabile anteprima con i Modena City Ramblers il 24 aprile dal mainstage di Forte Marghera, seguiti dai Talco che daranno il via ufficiale alle danze il 25. Da non perdere il 26 l’esclusiva tappa del Reunion Tour degli Area che dopo 30 anni di evoluzioni e cambiamenti sociali, sono tornati sui palchi con un live che non mancherà di emozionare. Scelgono il Forte anche i The Bluebeaters, a Mestre il 29 in formazione originale – senza Giuliano Palma – per celebrare 20 anni di onorata carriera, seguiti il 30 dal gradito ritorno di Cisco, con il suo Indietro Popolo 2.0 Tour e, infine, gran chiusura il Primo Maggio con l’energia degli Ska-J.

 

Completano il Festival dibattiti giornalieri su temi quali lavoro, Resistenza, cibo ‘in estinzione’, e ancora reading, spettacoli, artisti di strada, mercatino artigianale e punti di ristoro, dove mangiare e bere sano è una certezza. (programma completo)

«Scarpe Rotte Festival»
Dal 24 aprile all’1 maggio Forte Marghera-Mestre
Info www.scarperotte.it