VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CINEMA arrow #Daily 3 (29 agostoAugust)
#Daily 3 (29 agostoAugust)
di Riccardo Triolo   

dailyn3_29agosto.png

DAILY#3

Friday I’m in love! La Mostra decolla con una programmazione ricca di giovani star e vecchie glorie di nuovo in azione. Sarà Spiderman in persona, col volto pulito di Andrew Garfield, ad accompagnare 99 Homes (Ve71) di Ramin Bahrani, scortato da Michael Shannon (l’agente Van Alden nel serial di culto Boardwalk Empire) e la sempre eccellente Laura Dern. Torna a ruggire, fuori concorso, il grande Peter Bogdanovich, omaggiato anche dal documentario One Day Since Yesterday: Peter Bogdanovich & The Lost American Film di Bill Teck (Venezia Classici, 31 ago, 1 e 5 sett), con She’s Funny that Way, protagonista Owen Wilson e Jennifer Aniston, insieme alla biondissima, accattivante starlette Imogen Poots. Giovani anche Joseph Bull e Luke Seomore, registi britannici di Blood Cells, titolo prodotto da Biennale College Cinema con Barry Ward, protagonista a Cannes in Jimmy’s Hall di Ken Loach e impegnato a Venezia anche nel cast di Bypass di Duane Hopkins (Orizzonti, 2 sett), nonché i volti dell’italiano Anime nere di Francesco Munzi, storia di ragazzi e ‘ndrangheta con Barbora Bobulova. E se il Leone d’oro alla carriera raddoppia con l’assegnazione al documentarista Frederick Wiseman (oggi) e alla storica montatrice di Martin Scorsese Thelma Schoonmaker (il 2 sett), sarà il lievissimo e straordinario Baci rubati (Classici) di François Truffaut a riportarci sulla via dell’eterna giovinezza, confidando nell’arrivo in laguna dell’inossidabile Jean-Pierre Léaud./ Spiderman (in person, Andrew Garfield) will see 99 Homes by Ramin Bahrani to the screen, while maestro Peter Bogdanovich is back with She’s Funny that Way, with Owen Wilson and Jennifer Aniston. Young British directors Joseph Bull and Luke Seomore’s Blood Cells, the second Biennale College title, and Francesco Munzi his Anime nere, a story of mafia-enrolled youngsters starring Barbora Bobulova. Lifetime Achievement for documentary director Frederick Wiseman.

 

(Riccardo Triolo)