VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL arrow Altro giro. A Venezia il barocco raddoppia
Altro giro. A Venezia il barocco raddoppia
di Alberto Massarotto   

vcbm.jpg

 

Il Venetian Centre for Baroque Music raddoppia d'autenticità il barocco a Venezia, annunciando la sua prima Stagione invernale, da dicembre a maggio. La rassegna presenta, in tutti e sei gli appuntamenti, il Pomo d'Oro, un'eccellenza tra le orchestre più giovani e specializzate nel repertorio barocco, che ad ogni occasione sarà affiancata da giovani solisti internazionali. I primi tre appuntamenti, tra gli spazi del Teatrino di Palazzo Grassi e del Teatro la Fenice, sono incentrati sul repertorio per strumento solista e orchestra.

 

In orario preserale, il solista e direttore Riccardo Minasi avvia la serata inaugurale con un programma incentrato sulla forma del Concerto per violino, archi e basso continuo di alcuni tra i più importanti compositori della storia come Telemann, Vivaldi e Bach.

 

A gennaio il giovane violoncellista Edgar Moreau, classe 1994 ma già vincitore del Premio Rostropovich e Tchaikovsky, è impegnato nell'esecuzione dei preziosi concerti di Platti e Graziani, oltre a quelli di Vivaldi e Boccherini.

 

Conclude la prima tranche il clavicembalo di Maxim Emelyanychev, protagonista nelle opere per strumento e archi di Picchi e Haydn quale cornice ideale di ben due opere di Bach.

Venetian Centre for Baroque Music
21 dicembre, 10, 17 gennaio vari luoghi a Venezia
Info www.vcbm.it