VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL arrow Archivio storico. La musica da camera abita qui
Archivio storico. La musica da camera abita qui
di Alberto Massarotto   

svc.jpgRiprendere le fila della Stagione di musica da camera della Società Veneziana di Concerti, tocca al primo appuntamento del nuovo anno. A gennaio infatti il Quartetto Michelangelo riporta sul palcoscenico del Teatro la Fenice la musica di Brahms. È necessario un veloce ascolto delle loro incisioni del repertorio cameristico del compositore ungherese per convincersi di quanta profondità interpretativa siano capaci i componenti del gruppo che si rinforzano per l'occasione della presenza del violista norvegese Lars Anders Tomter per impreziosire il loro programma di quel capolavoro cameristico che è il Quintetto in fa minore op. 34.

 

A dicembre il duo Massimo Somenzi e Stefano Zanchetta arricchisce il soggetto della rassegna, La dolce melanconia del tramonto, di importanti riferimenti storici attraverso un programma che prevede alcune composizioni per violino e pianoforte della classicità, con Mozart e Beethoven, e del primo Novecento, grazie a Poulenc.

 

Non ancora definito in tutti i suoi particolari il concerto di Alessandro Marchetti, il giovanissimo pianista ancora fresco di vittoria al Concorso pianistico Premio Venezia, potrebbe riservare alcune sorprese.

«La dolce melanconia del tramonto...»
1, 15 dicembre, 19 gennaio Gran Teatro La Fenice
Info www.venicechambermusic.org