VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL arrow Al naturale. La potenza degli elementi
Al naturale. La potenza degli elementi
di Andrea Oddone Martin   

toniolo.jpgLa creatività naturale nel sempitèrno ciclo stagionale lacera in periodici quanto imprevedibili bagliori il silenzio estremo del sommo Friedrich Hölderlin, profondità cosmica mimetizzata tra le barricate dei vari pseudonimi, tra le trasparenze opaline della follia, altissima testimonianza poetica ignorata dall'indifferenza del proprio tempo. Primavera, estate, autunno e inverno: una tipica riflessione artistica, confermata dal consenso universale e quasi altrettanto sempitèrno delle Stagioni composte dal Prete Rosso.

 

Musica accortamente avvicinata alle Quatros Estaciones Porteñas di Astor Piazzolla nel concerto che si terrà il 2 dicembre presso il Teatro Toniolo, due opere che riproporranno la riflessione in una temporalità musicale estesa tra Settecento e Novecento. Il quartetto formato da Giampaolo Bandini, Cesare Chiacchiaretta e dai fratelli Cerrato fa dialogare teatralità barocca e densa sensualità argentina.

 

Il suono complesso dell'oboe è al centro del concerto previsto per il 29 gennaio. François Leleux, virtuoso dello strumento, dirigerà l'Orchestra di Padova e del Veneto nel programma formato dalle prime sinfonie di Mozart e Schubert (K 16 e D 82), dal Concerto per oboe ed orchestra di Hummel e dal Capriccio per oboe e 11 archi di Penderecki.

«Io Sono Musica 2014-2015»
2 dicembre, 29 gennaio Teatro Toniolo-Mestre (Ve)
Info www.culturaspettacolovenezia.it