VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL arrow Fitto dialogo. Un batti e ribatti sinfonico
Fitto dialogo. Un batti e ribatti sinfonico
di Arianna Ceschin   

pollini.jpgA dicembre e gennaio Padova ospita un calendario irripetibile di concerti con l’Orchestra di Padova e del Veneto e gli Amici della Musica di Padova. Il 2 l’Orchestra di Padova e del Veneto, una delle più prestigiose sulla scena nazionale ed internazionale, interpreta componimenti per violino di Bach, Tartini, Locatelli, Manfredini ed Händel. Il 15 le volte della Basilica di Sant’Antonio accolgono i virtuosismi degli archi, la maestria dei fiati e la potenza della soprano Roberta Invernizzi sui brani di Quantz, Bach, Locatelli, Händel, Heinichen.

 

A gennaio l’orchestra è in scena presso l’Auditorium Pollini, dove il 15 il violoncello diventa il protagonista delle musiche di Faurè, Saint-Saëns, Ravel, mentre il 28 l’oboe primeggia nelle esecuzioni di Mozart, Hummel, Schubert, Penderecki. Negli stessi mesi l’Auditorium Pollini accoglie una serie di eventi curati dagli Amici della Musica di Padova, organizzazione nata circa cinquant’anni fa dalla fusione tra la Società Bartolomeo Cristofori e il Centro d’Arte degli Studenti dell’Università di Padova.

 

Kristian Bezuidenhout e il suo fortepiano l’1 dicembre eseguono una serie di sonate di Mozart. Il 10 il coro La stagione Armonica e l’orchestra diretta da Sergio Balestracci guidano il pubblico tra le melodie del compositore cinquecentesco Giovanni Pierluigi da Palestrina.

 

L’8 gennaio il dialogo tra il violoncello di Istvan Vardai e il pianoforte di Julien Quentin anima i brani di Brahms, Poulenc, Stravinsky e Čajkovskij, mentre il 16 l’Ensemble Scherzi Musicali, giovane gruppo di musica antica, conduce la platea tra le atmosfere di autori di prestigio come Rossi, Merula, Monteverdi. Il 21 il pianoforte di Gabriele Carcano affronta i tecnicismi di Bach, Brahms e Schönberg per poi il 30 lasciare spazio alle musiche di Schubert interpretate dal tenore Mark Padmore e dal pianista Jonathan Biss.

«Stagione concertistica 2014-2015»
Programmazione di dicembre e gennaio vari luoghi a Padova
Info www.opvorchestra.it - www.amicimusicapadova.org