VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL arrow Audio guida. Bisogna lasciarsi andare
Audio guida. Bisogna lasciarsi andare
di Redazioneweb2   

graniti.jpgLe 33 Variazioni su un valzer di Anton Diabelli, op. 120, comunemente note come le Variazioni Diabelli, sono un insieme di variazioni per pianoforte scritte tra il 1819 e il 1823 da Ludwig van Beethoven su un valzer composto da Anton Diabelli. Opera per pianoforte di grande rilievo, è spesso paragonata per importanza alle Variazioni Godberg di Johann Sebastian Bach.

 

Al Toniolo di Mestre l’appuntamento del 12 marzo punta una lente d’ingrandimento proprio su questa colonna portante della storia musicale di ogni tempo, attraverso lo spettacolo Le Diabelli come non le avete mai sentite: protagonisti della serata, in collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole, i pianisti Giuliano Graniti, Marco Mantovani e Giovanni Nesi, con il critico musicale Guido Barbieri a far da voce narrante in un viaggio attraverso il concetto di ‘trasformazione’ e ‘metamorfosi’, per arrivare a scoprire come le Variazioni Diabelli siano in realtà tutto, tranne che Variazioni.

 

Giuliano Graniti si è diplomato presso il Conservatorio di Lecce con il massimo dei voti, lode e menzione, Marco Mantovani è stato premiato in Concorsi nazionali e internazionali sia come solista sia in duo con la violinista Carola Zosi. Giovanni Nesi ha conseguito col massimo dei voti i diplomi accademici di secondo livello in pianoforte e musica da camera.

«Io Sono Musica 2014-2015»
12 marzo Teatro Toniolo-Mestre
Info www.culturaspettacolovenezia.it