VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL arrow (L)ode a te! Il protagonista è il pianoforte
(L)ode a te! Il protagonista è il pianoforte
di Alberto Massarotto   

schuch.jpgTrionfa la musica romantica nel mese di marzo della Stagione da camera del Teatro La Fenice A cura della Società Veneziana Concerti. Come poterla omaggiare al meglio se non attraverso lo strumento che si fece protagonista di un periodo così importante per la musica? Si inizia dunque ad entrare subito nel cuore dell'argomento grazie all'autorevole affondo nell'opera pianistica di Mendelssohn proposta da Roberto Prosseda che, proprio grazie all'autore prescelto si fece conoscere a livello internazionale anche grazie alle sue incisioni discografiche.

 

Il contributo di Herbert Schuch si pone invece alla base del percorso qui avviato proponendo un'esplorazione dei presupposti che contribuirono a schiudere le porte al romanticismo attraverso l'opera di Beethoven, autore che sentì l'impellente esigenza di squarciare l'ormai logoro diaframma del classicismo, e di Schubert che ne raccolse i semi maturandone i frutti.

 

Lo scenario così illustrato sarebbe incompleto se non rinforzato attraverso un vigoroso contributo cameristico: quale miglior esempio se non il Quintetto op.44 di Schumann, eseguito per l'occasione dai fratelli Barutti che completano il quadro grazie alle affascinanti nuances del Quintetto di Fauré.

«La dolce melanconia del tramnoto…»
1, 9, 23 marzo Teatro La Fenice
Info www.venicechambermusic.org