VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CLASSICAL arrow Di nota in nota. La Fenice ad ampio raggio
Di nota in nota. La Fenice ad ampio raggio
di Martina Buran   

ariannadestefani.jpgLa Fondazione Teatro La Fenice e la Fondazione di Venezia propongono fino al 5 giugno la terza serie de L’Opera Metropolitana, progetto nato dalla sinergia tra le due istituzioni con l’obiettivo di diffondere la cultura musicale e concertistica nel territorio della provincia di Venezia. L’offerta culturale prevede cicli di conferenze e di ascolti guidati, videoproiezioni di opere liriche, concerti pianistici dei vincitori del Premio Venezia e concerti cameristici dei Solisti del Teatro di Campo San Fantin.

 

Le proiezioni video di Otello di Verdi (a Noale il 9 maggio), dei Pêcheurs de perles di Bizet (a Spinea il 16 maggio) e di Maometto II di Rossini (a Chioggia il 5 giugno), vengono preparate da tre conferenze di Mario Merigo (nelle stesse sedi) dedicate ad ascolti guidati.

 

A Rossini è dedicato il concerto cameristico dei Solisti del Teatro La Fenice (a San Donà il 7 maggio) e, in connessione con l’Expo Milano 2015, due eventi dal titolo A tavola con Gioachino Rossini, tra musica e cucina: una conferenza di Mario Merigo (Chioggia, 8 maggio) e un concerto cameristico ancora dei Solisti (Chioggia, 5 giugno), entrambi seguiti da un buffet con degustazione.

 

Martina Consonni e Arianna De Stefani, vincitrici del Premio Casella ai Premi Venezia 2012 e 2013, sono protagoniste di suggestivi concerti pianistici, la prima a San Donà il 7 maggio e a Mira il 23, la seconda a Summaga di Portogruaro il 15 maggio.

«L’Opera Metropolitana»
7, 8, 9, 15, 16, 19, 21, 23 maggio vari luoghi in provincia di Venezia
Info www.fondazionedivenezia.org