VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CINEMA arrow #Daily 8 [9 settembre 2015]
#Daily 8 [9 settembre 2015]
di Redazioneweb   

dailyn8_9sett2015.jpgDAILY#8 [download]

LANDED: Brian De Palma, Noah Baumbach, Jake Paltrow, Laurie Anderson, Dan Janvey, Jerzy Skolimowski, Paulina Chapko, Wojciech Mecwaldowski, Alessandro Gassmann, Yann Arthus-Bertrand, Florent Gilard, Gianfranco Pannone, René Ochsenbein,  Anita Rocha Da Silveira, Valentina Herszage, Dora Freind, Julia Roliz, Mariana Oliveira, Samuel Collardey, Dominique Leborne, Helmut Berger

 

Gli indomabili

Lolabelle suonava il piano e amava Lou Reed. Parola di Laurie Anderson, che a Venezia presenta Heart of a Dog, suo primo lungometraggio. Protagonisti lei stessa, il marito Lou Reed e il loro amato terrier Lolabelle. L’artista mescola riprese della vita domestica e sequenze immaginarie per raccontare la perdita e riflettere sul bardo, quel momento di transito tra la vita e la morte che, secondo la tradizione tibetana, contribuisce a determinare la vita successiva. Sono undici minuti della vita di personaggi di ogni specie ed estrazione sociale a occupare lo spazio narrativo di 11 Minutes, il nuovo thriller in Concorso del grande Jerzy Skolimowski, che nel 2010 ottenne il Premio della Giuria per Essential Killing. Nel cast anche Richard Dormer, che ricordiamo nel ruolo di Beric Dondarrion nella serie cult Il Trono di Spade. Fuori Concorso invece il tributo a un altro maestro del cinema, Brian De Palma, che si racconta in una lunga intervista condotta da Noah Baumbach (già sceneggiatore per Wes Anderson) e Jake Paltrow (fratello di Gwyneth). E mentre dalle parti delle Giornate degli Autori con il corto Viva Ingrid! di Alessandro Rossellini viene reso omaggio a Ingrid Bergman nel centenario della nascita, Orizzonti propone Tempête, dramma intimo e doloroso di un padre pescatore diviso tra il mare e i figli adolescenti diretto da Samuel Collardey, premiato nel 2008 alla Settimana Internazionale della Critica per il docu-fiction L’apprenti, e Mate-me por favor di Anita Rocha da Silveira che racconta di come una quindicenne di Rio de Janeiro cerca di sfuggire a un’ondata di omicidi che investe la città. È una produzione dello Stato del Vaticano, invece, il nuovo documentario (Fuori Concorso) di Gianfranco Pannone L’esercito più piccolo del mondo, racconto della vita nello stato pontificio al tempo di Papa Francesco dal punto di vista di due giovani reclute delle guardie svizzere. Per Il Cinema nel Giardino Alessandro Gassmann presenta Torn, cronaca del suo viaggio nei campi profughi in Giordania ad incontrare i figli della diaspora siriana./ Laurie Anderson’s Heart of a Dog is in Competition today. Main characters: herself, husband Lou Reed, and their beloved terrier Lolabelle. Eleven minutes of the life of diverse characters make up 11 Minutes, Jerzy Skolimowski’s new thriller. Out of Competition is Noah Baumbach’s De Palma, “Mr Untouchable” himself will be there to receive the Jaeger-LeCoultre Award. Collardey’s Tempête is the intimate, painful drama of a father divided by his job as a fisherman and his family. Viva Ingrid! by Alessandro Rossellini homages Ingrid Bergman 100 years after her birth. Mate-me por favor tells how a fifteen-year-old Rio de Janeiro girl escapes the homicidal madness in her city. Pannone’s The Smallest Army in the World lets two Swiss Guard recruits talk about life in the Vatican.