VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow 15. BIENNALE ARCHITETTURA | L’età anagrafica dei luoghi. Cronistoria di Manila, città in fermento
15. BIENNALE ARCHITETTURA | L’età anagrafica dei luoghi. Cronistoria di Manila, città in fermento
di D.P.   
lunedì 06 giugno 2016

04_history.jpg

Passato, presente e futuro sono le direttrici scelte per la prima, storica partecipazione delle Filippine alla Biennale Architettura 2016. Richiamandosi all’atto primordiale che sta alla base della costruzione di un monumento come volontà di lasciare testimonianza tangibile della propria esistenza, il Padiglione si concentra sulla crescita vertiginosa della capitale Manila, città adolescente in impacciato fermento, coinvolgendo nel progetto sei architetti e tre artisti.

 

La parola filippina "muhon", derivato dalla "mojón" spagnolo e tradotto approssimativamente come "monumento" o "luogo di demarcazione" evoca la contemplazione attraverso l'atto primordiale di segnare un punto fisso nello spazio e nel tempo. La mostra è collegata all’assunto secondo il quale l’ambiente costruito è metodo fondamentale per capire il senso d’appartenenza a un luogo. È un modo di tracciare una presenza, rispettando una posizione. Le tre sale che costituiscono il percorso espositivo del Padiglione delle Filippine sono state progettate ricreando concettualmente tre fasi temporali – Storia, Modernità e Futuro – e tre astrazioni di ciascun soggetto collocate di volta in volta nella sezione di appartenenza.

 

«Muhon: Traces of an Adolescent City»
Fino al 27 novembre Palazzo Mora, San Felice Strada Nova 

Cannaregio 3659 - Venezia
www.globalartaffairs.org