VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CINEMA arrow [73.MOSTRA] Canti di sirene. Giornate degli Autori, femminile plurale
[73.MOSTRA] Canti di sirene. Giornate degli Autori, femminile plurale
di RedazioneWeb3   

28884-ne_gledaj_mi_u_pijat___quit_staring_at_my_plate__1.jpgPromosse dalle associazioni dei registi e degli autori cinematografici italiani Anac e 100autori, le Giornate degli Autori, o Venice Days, dal 31 agosto al 10 settembre vivono la propria XIII edizione, incentrata sulla creatività al femminile, allestita dall'Associazione presieduta da Roberto Barzanti con il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT e il contributo di partner pubblici e privati, arricchite da gemellaggi e iniziative collaterali.

 

Prettamente internazionale, con una selezione di prime mondiali e internazionali e con una speciale attenzione all'Europa grazie alla partnership con il Parlamento Europeo per il progetto 28 Times Cinema e il Premio LUX, la rassegna presenta quest’anno venti nazionalità (comprese quelle degli autori), sette opere prime, sette autrici, tre film italiani realizzati con il contributo del MiBACT, undici titoli in concorso per il Venice Days Award (con una dotazione di 20mila euro equamente divisi tra il regista e il distributore internazionale) assegnato da una giuria di ventotto giovani europei guidati dal geniale scrittore, fotografo e regista canadese Bruce La Bruce, già presente alle Giornate nel 2013 con Gerontophilia.

 

Chicca di quest’anno è il film documentario di Enrico Caria L'uomo che non cambiò la storia, liberamente ispirato al diario dell'archeologo e storico dell'arte Ranuccio Bianchi BandinelliIl viaggio del Führer in Italia, e realizzato grazie alle immagini d'archivio dell'Istituto Luce - Cinecittà.

 

www.venice-days.com


 

:agenda cinema