VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CINEMA arrow [73.MOSTRA] Sala attesa. Nuovi spazi per un nuovo cinema
[73.MOSTRA] Sala attesa. Nuovi spazi per un nuovo cinema
di RedazioneWeb3   

slr_4688.jpgL’edizione 2016 di questa Mostra del Cinema registra due novità, tra le tante di cui ogni anno la manifestazione si fa portatrice: ad un restyling contenutistico del mercato, con l’istituzione del Venice Production Bridge, si accompagna infatti forse il più atteso tra tutti i restyling che in questi anni hanno permesso alla Mostra del Lido di rifarsi il trucco e presentarsi sotto i riflettori più bella che mai, quello dell’ormai famigerato buco, finalmente eliminato, con nuovi spazi a disposizione del pubblico.

 

Ecco allora una nuova sala da oltre 450 posti e una nuova sezione, chiamata Cinema nel Giardino, che prosegue idealmente nell’esperimento che tanto successo ha riscosso l’anno scorso, con gli incontri che hanno visto tra i protagonisti alcune delle personalità più interessanti del cinema nazionale.

 

 

 

Un luogo in cui il pubblico non per forza accreditato può entrare in contatto con una vasta gamma di prodotti cinematografici, da L’estate addosso di Gabriele Muccino a In Dubious Battle di James Franco, passando per The Net di Kim Ki-duk e l’esordio di Michele Santoro alla regia con Robinù. In questo 2016 ecco il Festival aprirsi al grande pubblico non solo teoricamente, ma accogliendolo in poltrona per serate capaci di mettere d’accordo accaniti cinefili e frequentatori occasionali.