VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow Donne Resistenti. Il teatro di Marta Cuscunà, culla di un femminismo “necessario”
Donne Resistenti. Il teatro di Marta Cuscunà, culla di un femminismo “necessario”
di Chiara Sciascia   
11035694_940438439350790_4579871510692763304_o.jpgNon è ancora il caso di archiviare il femminismo come concetto superato, considerato che nonostante l’apparente parità dei sessi, dal punto di vista economico e lavorativo la donna in Italia continua a essere subalterna all’uomo e, se questo non bastasse, c’è sempre il Fertility Day della Ministra che, senza troppo sforzo, è riuscita a indurre un rigurgito femminista anche nelle più insospettabili.

 

A riflettere sull’argomento ci viene in aiuto il teatro di Marta Cuscunà, giovane attrice/autrice friulana dal portentoso talento, impegnata in un progetto sulle “Resistenze femminili” che ha portato alla produzione di una trilogia di spettacoli pluripremiati: È bello vivere liberi (2009); La Semplicità ingannata (2013); e infine, Sorry, boys! (2015) che apre la nuova stagione del Teatro Ca’ Foscari, intitolata quest’anno Correlazioni – stare al mondo. Ciò che accomuna i tre progetti, oltre al tema della Resistenza femminile, è l’uso di pupazzi e burattini che caratterizza gli spettacoli in maniera inedita e innovativa.

 

Ricordo bene quella sera di tre anni fa, dirigendomi proprio verso il Teatro Ca’ Foscari, la mia perplessità nello stare per assistere a uno spettacolo “per attrice e pupazze”, ma ancor meglio ricordo la meraviglia che mi travolse nel veder lavorare la Cuscunà, nell’osservarla mentre infondeva vita e carattere in ognuna delle Clarisse/pupazze de La Semplicità ingannata con un’abilità strabiliante. Mentre applaudivo, in piedi, come la maggioranza della sala, pensai «Questo è il teatro che voglio vedere», ripromettendomi di non perdere l’occasione di assistere al lavoro di Marta ogni qualvolta mi si fosse ripresentata. E, finalmente, l’occasione è alle porte.

 

01-sorry-boysdaniele-borghello.jpgSorry, Boys! Dialoghi su un patto segreto per 12 teste mozze è liberamente ispirato ai fatti accaduti nel liceo di Gloucester, in Massachusetts dove pare che 18 ragazze, rimaste incinte contemporaneamente, avessero stretto uno sconvolgente patto segreto per dare vita ad una famiglia, anzi una nuova comunità al femminile, nel tentativo di emanciparsi da quella esistente, caratterizzata da un tasso altissimo di violenze domestiche e femminicidi. Una situazione drammatica che spinse anche 500 uomini a organizzare una marcia di sensibilizzazione, autodefinendosi “uomini contro la violenza”.

 

«L’idea che sta alla base di Sorry, boys! è che […] la contestualità tra il patto delle 18 ragazze e la marcia degli uomini, non siano stati solo una coincidenza e che tutto ciò abbia a che fare con il modello di mascolinità che la società impone agli uomini – spiega una nota di regia – Nel nero della scena, due schiere di teste mozze. Appese. Da una parte gli adulti. I genitori, il preside, l’infermiera. Dall’altra i giovani maschi, i padri adolescenti. Appesi come trofei di caccia, inchiodati con le spalle al muro da una vicenda che li ha trovati impreparati. Potranno sforzarsi di capire le ragioni di un patto di maternità tra adolescenti, ma resteranno sempre con le spalle al muro».

Sorry, boys!
13 ottobre Teatro Ca’ Foscari-Venezia
www.unive.it

 

:agenda teatro

    23|04|2017
  • TONI SARTANA E LE STREGHE DI BAGDÀD
    Teatro Goldoni - Venezia h.16.00
    "Stagione di prosa 2016/17"
    di Natalino Balasso  con Natalino Balasso, Francesca Botti, Marta Dalla Via, Beatrice Niero  regia Natalino Balasso

  • SERIAL KILLER PER SIGNORA
    Teatro Verdi - Padova h. 16.00
    "Stagione di prosa 2016/17"
    musical di Douglas J. Cohen da un racconto di William Goldman con Gianluca Guidi, Giampiero Ingrassia regia Gianluca Guidi

  • 26|04|2017
  • ORESTEA
    Teatro Verdi - Padova h. 20.00
    "Stagione di prosa 2016/17"
    di Eschilo con Mariano Rigillo, Mascia Musy, Angela Pagano, Gaia Aprea, Giacinto Palmarini regia Luca De Fusco

  • 27|04|2017
  • ORESTEA
    Teatro Verdi - Padova h. 20.00
    "Stagione di prosa 2016/17"
    di Eschilo con Mariano Rigillo, Mascia Musy, Angela Pagano, Gaia Aprea, Giacinto Palmarini regia Luca De Fusco

  • 28|04|2017
  • ORESTEA
    Teatro Verdi - Padova h. 20.00
    "Stagione di prosa 2016/17"
    di Eschilo con Mariano Rigillo, Mascia Musy, Angela Pagano, Gaia Aprea, Giacinto Palmarini regia Luca De Fusco

  • 29|04|2017
  • ORESTEA
    Teatro Verdi - Padova h. 20.00
    "Stagione di prosa 2016/17"
    di Eschilo con Mariano Rigillo, Mascia Musy, Angela Pagano, Gaia Aprea, Giacinto Palmarini regia Luca De Fusco

  • 30|04|2017
  • ORESTEA
    Teatro Verdi - Padova h. 16.00
    "Stagione di prosa 2016/17"
    di Eschilo con Mariano Rigillo, Mascia Musy, Angela Pagano, Gaia Aprea, Giacinto Palmarini regia Luca De Fusco

  • 23|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia 

  • 24|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia   

  • 25|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia   

  • 26|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia   

  • 27|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia   

  • 28|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia