VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow L'arte in movimento. FAI la Marathon 2016
L'arte in movimento. FAI la Marathon 2016
di Redazioneweb   

02d9l8q.jpgIl 16 ottobre in tutta Italia il FAI, Fondo Ambiente Italiano, organizza la quinta edizione della FAI Marathon, l'unica maratona che “si corre con gli occhi”. Sono coinvolte nell'iniziativa ben 70 città italiane e come nelle passate edizioni, la manifestazione ha lo scopo di stimolare la conoscenza delle città da parte degli stessi abitanti.

 

Le nostre cattive abitudini da cittadini distratti hanno alimentato una scarsa consuetudine col bello e spesso il nostro sguardo non sa andare oltre quella che un tempo si sarebbe chiamata la punta del naso, ora lo schermo dello smartphone.

 

La delegazione FAI di Venezia e il Gruppo FAI Giovani hanno messo a punto un percorso che si snoda lungo tutta la città, spingendosi fino al Lido: i luoghi coinvolti sono il Cimitero Ebraico di San Nicolò al Lido, la Chiesa di Santa Maria dei Derelitti con annessa Sala della Musica del Complesso dell'Ospedaletto, vicino a San Giovanni e Paolo, in collaborazione con IRE, e la Chiesa di San Rocco, in collaborazione con la Confraternita della Scuola stessa.

 

L'iniziativa veneziana rientra nel programma autunnale de “Le Città in festa” ed oltre a favorire la conoscenza di luoghi solitamente o chiusi, o poco frequentati, permette ai partecipanti di ascoltare, come nel caso del Lido, dalla viva voce di un personaggio straordinario, il Comandante Aldo Izzo, non solo la storia del luogo, ma anche il racconto di come il Cimitero Ebraico del Lido sia “rinato” grazie al suo impegno costante.


500-anni-del-ghetto-di-venezia-620x430.jpg Il Cimitero Ebraico è visitabile dalle 9.30 alle 13, la Chiesa di Santa Maria di Derelitti e Sala della Musica dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 16.30, la Chiesa di San Rocco dalle ore 12 alle 18.
Il FAI Giovani, composto di soci dai 18 ai 35 anni è parte attiva nell'organizzazione delle visite guidate e della riuscita della manifestazione, volta a coinvolgere vasti strati di cittadinanza nella migliore consapevolezza dell'importanza della tutela del patrimonio artistico e ambientale. Inoltre si fa promotore per il mese di ottobre della campagna di iscrizione al FAI, che per questo mese è scontata.


A dimostrazione della sensibilità del FAI verso il tema dell'accessibilità per tutti, la visita alla Chiesa di San Rocco avviene anche con la lingua dei segni, in collaborazione con Veasyt, spin off di Ca' Foscari. Domenica 16 ottobre, la città rincorre la bellezza!


FAI Marathon
Domenica 16 ottobre 2016
www.faimarathon.it

 

 
    18|03|2017 - 04|06|2017
  • DA POUSSIN A CÉZANNE Disegni della Collezione Prat
    Museo Correr, Piazza San Marco - VENEZIA
    Una preziosa mostra di disegni, provenienti da una della più importanti raccolte private francesi: nelle sale del Museo Correr sfilano...

  • 18|02|2017 - 04|06|2017
  • HIERONYMUS BOSCH E VENEZIA
    Palazzo Ducale, Appartamento del Doge, Piazza San Marco 1 - VENEZIA
    Una mostra piccola dal fascino intramontabile alla ricerca delle opere ‘veneziane’ del grande Hieronymus Bosch, pittore affascinante ed...

  • 25|02|2017 - 26|06|2017
  • RITA KERNN-LARSEN Dipinti surrealisti
    Project Rooms, Collezione Peggy Guggenheim, Dorsoduro 701 - VENEZIA
    Un inedito approfondimento dedicato all’arte surrealista di Rita Kernn-Larsen (Hillerød 1904–Copenaghen 1998), che nel 1937...

  • 15|04|2017 - 02|07|2017
  • ATTORNO A TIZIANO L’annuncio, la linea e la materia verso Fontana
    Centro Culturale Candiani, Piazzale Candiani - MESTRE (Ve)
    "Cortocircuito – Dialogo tra i secoli"
    Un inedito e intrigante dialogo tra due giganti dell’arte italiana: Tiziano e Fontana. Gabriella Belli e Luca Massimo Barbero, curatori della...

  • 23|03|2017 - 23|07|2017
  • SERENISSIME TRAME Tappeti dalla collezione Zaleski e dipinti del Rinascimento
    Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro, Cannaregio 3932 - VENEZIA
    Tessuti straordinari, coloratissimi, composti da elaborati intrecci dalla forte carica simbolica. Una selezione di 25 antichissimi e rarissimi...

  • 10|04|2017 - 30|07|2017
  • ETTORE SOTTSASS: il vetro
    Le Stanze del Vetro, Isola di San Giorgio Maggiore - VENEZIA
    Le Stanze del Vetro celebrano la produzione vetraria dell’architetto italiano Ettore Sottsass (1917–2007), nel centenario della sua...

  • 06|05|2017 - 31|08|2017
  • LISTEN. Imaging American Music by Rhona Bitner
    Palazzetto Bru Zane, San Polo 2368 - VENEZIA
    Il progetto Listen di Rhona Bitner è un catalogo visivo della storia americana del Rock’n’Roll. Una raccolta frutto di oltre dieci...

  • 12|04|2017 - 10|09|2017
  • DAVID LACHAPELLE Lost & Found
    Casa dei Tre Oci, Fondamenta delle Zitelle 43, Isola della Giudecca - VENEZIA
    «Amo creare tramite l’uso della fantasia, tramutando in immagine i miei sogni». David LaChapelle Una grande mostra monografica,...

  • 29|04|2017 - 01|10|2017
  • CABINET OF CURIOSITIES La Collezione Drom
    Museo di Palazzo Mocenigo, Salizada di San Stae, Santa Croce 1992 - VENEZIA
    La straordinaria collezione della famiglia Storp, fondatrice nel 1911 a Monaco di Baviera di Drom Fragrances, dialoga con il Museo di Palazzo...

  • 21|04|2017 - 15|11|2017
  • PALAZZO CINI. LA GALLERIA – VIK MUNIZ Afterglow: Pictures of Ruins
    Palazzo Cini, San Vio, Dorsoduro 864 - VENEZIA
    Afterglow: Pictures of Ruins di Vik Muniz inaugura la stagione 2017 della Galleria di Palazzo Cini a San Vio con un omaggio alla...

  • 07|04|2017 - 27|11|2017
  • LORIS CECCHINI Waterbones
    Event Pavilion, T Fondaco dei Tedeschi, Riato, Calle del Fondaco - VENEZIA
    Le sue grandi installazioni si collocano al crocevia tra scultura, architettura e dimensione organica e confondono le percezioni dello spettatore per...

  • 09|04|2017 - 03|12|2017
  • DAMIEN HIRST Treasures from the Wreck of the Unbelievable
    Palazzo Grassi, San Samuele | Punta della Dogana, Salute - VENEZIA
    Un progetto inedito, frutto di un lavoro durato dieci anni, dell’artista britannico Damien Hirst che coinvolge per la prima volta...