VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow “Mi ghe so e ti?”... Un Venetian Party per "Rivus Altus"
“Mi ghe so e ti?”... Un Venetian Party per "Rivus Altus"
di Redazioneweb   
rivus_altus_7.jpgChe il Ponte di Rialto sia un punto nodale della città di Venezia, il cuore che unisce le due sponde del Canal Grande, è noto a tutti. Non poteva dunque che partire da qui il progetto Rivus Altus del fotografo e architetto milanese Max Farina, patrocinato dal Comune di Venezia e dallo IUAV, con il contributo artistico di The Boga Foundation e Novacolor.

 

Una mostra aperta al pubblico con ingresso gratuito fino al 27 novembre al Centro Culturale Don Orione Artigianelli, concepita come un'installazione, composta da 11.354 foto-tasselli, 264 ore di appostamento fotografico, 15963 persone ritratte, in due anni.

 

Un lavoro intenso, finalizzato a dare un'interpretazione originale e innovativa di una delle immagini icona di Venezia più fotografate al mondo, ossia la vista del Canal Grande dal Ponte di Rialto.


Un mosaico fotografico di 78 frammenti di cui è possibile portarsi a casa una o più parti. Un'opera dove momenti diversi nell'arco del giorno e dell'anno – caratterizzati da neve, sole, pioggia, luce del giorno, buio della notte, giornate di lavoro, giornate di festa… – si uniscono e si miscelano così da dar vita ad una sola grande immagine indefinibile dal punto di vista temporale. E inoltre, grazie allo scatto quasi simultaneo di due fotocamere unite da un braccio meccanico, è stato possibile catturare gli sguardi dei passanti in una veloce sequenza di immagini. Questi ritratti 'doppi' che differiscono tra loro per tecnica, tempi di posa, zoom e movimenti, sono stati successivamente riuniti in dittici fotografici e proposti in bianco e nero.

rivus_altus_4.jpg
Il video ufficiale sulla mostra ha avuto oltre 50mila visualizzazioni in pochi giorni nel web. Già alcuni volti protagonisti hanno avuto modo di riconoscersi, come tassisti, gondolieri, il team dei Vigili del Fuoco di Venezia, i vogatori della Reale Società Canottieri Bucintoro – tra cui tante 'Befane'! – ma il desiderio è di riunire più protagonisti possibili, così da dar vita ad un evento che coniughi arte e vita reale. Questo l'obiettivo di Max Farina, anima della mostra fotografica Rivus Altus e organizzatore del Venetian Party – Mi ghe so e ti? in programma sabato 12 novembre in occasione della presentazione del catalogo della mostra. Il Venetian Party – Mi ghe so e ti? è aperto a tutti i veneziani che desiderano riconoscere e riconoscersi (gradita conferma via mail Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ).

«Rivus Altus»
fino 27 novembre 2016
C.C. Don Orione Artigianelli, Zattere - Venezia

Venetian Party – Mi ghe so e ti?
12 novembre h. 16.30
C.C. Don Orione Artigianelli, Zattere - Venezia
sito web

 
    18|03|2017 - 04|06|2017
  • DA POUSSIN A CÉZANNE Disegni della Collezione Prat
    Museo Correr, Piazza San Marco - VENEZIA
    Una preziosa mostra di disegni, provenienti da una della più importanti raccolte private francesi: nelle sale del Museo Correr sfilano...

  • 18|02|2017 - 04|06|2017
  • HIERONYMUS BOSCH E VENEZIA
    Palazzo Ducale, Appartamento del Doge, Piazza San Marco 1 - VENEZIA
    Una mostra piccola dal fascino intramontabile alla ricerca delle opere ‘veneziane’ del grande Hieronymus Bosch, pittore affascinante ed...

  • 25|02|2017 - 26|06|2017
  • RITA KERNN-LARSEN Dipinti surrealisti
    Project Rooms, Collezione Peggy Guggenheim, Dorsoduro 701 - VENEZIA
    Un inedito approfondimento dedicato all’arte surrealista di Rita Kernn-Larsen (Hillerød 1904–Copenaghen 1998), che nel 1937...

  • 15|04|2017 - 02|07|2017
  • ATTORNO A TIZIANO L’annuncio, la linea e la materia verso Fontana
    Centro Culturale Candiani, Piazzale Candiani - MESTRE (Ve)
    "Cortocircuito – Dialogo tra i secoli"
    Un inedito e intrigante dialogo tra due giganti dell’arte italiana: Tiziano e Fontana. Gabriella Belli e Luca Massimo Barbero, curatori della...

  • 23|03|2017 - 23|07|2017
  • SERENISSIME TRAME Tappeti dalla collezione Zaleski e dipinti del Rinascimento
    Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro, Cannaregio 3932 - VENEZIA
    Tessuti straordinari, coloratissimi, composti da elaborati intrecci dalla forte carica simbolica. Una selezione di 25 antichissimi e rarissimi...

  • 10|04|2017 - 30|07|2017
  • ETTORE SOTTSASS: il vetro
    Le Stanze del Vetro, Isola di San Giorgio Maggiore - VENEZIA
    Le Stanze del Vetro celebrano la produzione vetraria dell’architetto italiano Ettore Sottsass (1917–2007), nel centenario della sua...

  • 06|05|2017 - 31|08|2017
  • LISTEN. Imaging American Music by Rhona Bitner
    Palazzetto Bru Zane, San Polo 2368 - VENEZIA
    Il progetto Listen di Rhona Bitner è un catalogo visivo della storia americana del Rock’n’Roll. Una raccolta frutto di oltre dieci...

  • 12|04|2017 - 10|09|2017
  • DAVID LACHAPELLE Lost & Found
    Casa dei Tre Oci, Fondamenta delle Zitelle 43, Isola della Giudecca - VENEZIA
    «Amo creare tramite l’uso della fantasia, tramutando in immagine i miei sogni». David LaChapelle Una grande mostra monografica,...

  • 29|04|2017 - 01|10|2017
  • CABINET OF CURIOSITIES La Collezione Drom
    Museo di Palazzo Mocenigo, Salizada di San Stae, Santa Croce 1992 - VENEZIA
    La straordinaria collezione della famiglia Storp, fondatrice nel 1911 a Monaco di Baviera di Drom Fragrances, dialoga con il Museo di Palazzo...

  • 21|04|2017 - 15|11|2017
  • PALAZZO CINI. LA GALLERIA – VIK MUNIZ Afterglow: Pictures of Ruins
    Palazzo Cini, San Vio, Dorsoduro 864 - VENEZIA
    Afterglow: Pictures of Ruins di Vik Muniz inaugura la stagione 2017 della Galleria di Palazzo Cini a San Vio con un omaggio alla...

  • 07|04|2017 - 27|11|2017
  • LORIS CECCHINI Waterbones
    Event Pavilion, T Fondaco dei Tedeschi, Riato, Calle del Fondaco - VENEZIA
    Le sue grandi installazioni si collocano al crocevia tra scultura, architettura e dimensione organica e confondono le percezioni dello spettatore per...

  • 09|04|2017 - 03|12|2017
  • DAMIEN HIRST Treasures from the Wreck of the Unbelievable
    Palazzo Grassi, San Samuele | Punta della Dogana, Salute - VENEZIA
    Un progetto inedito, frutto di un lavoro durato dieci anni, dell’artista britannico Damien Hirst che coinvolge per la prima volta...