VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow “Mi ghe so e ti?”... Un Venetian Party per "Rivus Altus"
“Mi ghe so e ti?”... Un Venetian Party per "Rivus Altus"
di Redazioneweb   
rivus_altus_7.jpgChe il Ponte di Rialto sia un punto nodale della città di Venezia, il cuore che unisce le due sponde del Canal Grande, è noto a tutti. Non poteva dunque che partire da qui il progetto Rivus Altus del fotografo e architetto milanese Max Farina, patrocinato dal Comune di Venezia e dallo IUAV, con il contributo artistico di The Boga Foundation e Novacolor.

 

Una mostra aperta al pubblico con ingresso gratuito fino al 27 novembre al Centro Culturale Don Orione Artigianelli, concepita come un'installazione, composta da 11.354 foto-tasselli, 264 ore di appostamento fotografico, 15963 persone ritratte, in due anni.

 

Un lavoro intenso, finalizzato a dare un'interpretazione originale e innovativa di una delle immagini icona di Venezia più fotografate al mondo, ossia la vista del Canal Grande dal Ponte di Rialto.


Un mosaico fotografico di 78 frammenti di cui è possibile portarsi a casa una o più parti. Un'opera dove momenti diversi nell'arco del giorno e dell'anno – caratterizzati da neve, sole, pioggia, luce del giorno, buio della notte, giornate di lavoro, giornate di festa… – si uniscono e si miscelano così da dar vita ad una sola grande immagine indefinibile dal punto di vista temporale. E inoltre, grazie allo scatto quasi simultaneo di due fotocamere unite da un braccio meccanico, è stato possibile catturare gli sguardi dei passanti in una veloce sequenza di immagini. Questi ritratti 'doppi' che differiscono tra loro per tecnica, tempi di posa, zoom e movimenti, sono stati successivamente riuniti in dittici fotografici e proposti in bianco e nero.

rivus_altus_4.jpg
Il video ufficiale sulla mostra ha avuto oltre 50mila visualizzazioni in pochi giorni nel web. Già alcuni volti protagonisti hanno avuto modo di riconoscersi, come tassisti, gondolieri, il team dei Vigili del Fuoco di Venezia, i vogatori della Reale Società Canottieri Bucintoro – tra cui tante 'Befane'! – ma il desiderio è di riunire più protagonisti possibili, così da dar vita ad un evento che coniughi arte e vita reale. Questo l'obiettivo di Max Farina, anima della mostra fotografica Rivus Altus e organizzatore del Venetian Party – Mi ghe so e ti? in programma sabato 12 novembre in occasione della presentazione del catalogo della mostra. Il Venetian Party – Mi ghe so e ti? è aperto a tutti i veneziani che desiderano riconoscere e riconoscersi (gradita conferma via mail Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ).

«Rivus Altus»
fino 27 novembre 2016
C.C. Don Orione Artigianelli, Zattere - Venezia

Venetian Party – Mi ghe so e ti?
12 novembre h. 16.30
C.C. Don Orione Artigianelli, Zattere - Venezia
sito web

 
    26|11|2017
  • PERSONAL STRUCTURE
    European Cultural Centre, Palazzo Mora, Cannaregio 3659 | Palazzo Bembo, Riva del Carbon, San MArco 4793 - VENEZIA
    La mostra è una polifionia di artisti provenienti da diverse parti del mondo, con diverse culture e di conseguenza diversi linguaggi...

  • 13|05|2017 - 26|11|2017
  • INTUITION
    Museo di Palazzo Fortuny, San Marco 3958 - VENEZIA
    Un'esposizione magnificca che riunisce artefatti antichi e opere del passato affiancati ad altre moderne e contemporanee, tutte legate ali concetti...

  • 26|11|2017
  • GLASSTRESS 2017
    Palazzo Franchetti, San Marco 2487 - VENEZIA| Berengo Exhibition Space, Campiello della Pescheria - MURANO
    Quaranta imporatanti artisti internazionali, tra cui Ai Weiwei, Jann Fabre Abdulnasser Gharem, Alicja Kwade, Laure Prouvost, Ugo Rondinone, Thomas...

  • 07|04|2017 - 27|11|2017
  • LORIS CECCHINI Waterbones
    Event Pavilion, T Fondaco dei Tedeschi, Riato, Calle del Fondaco - VENEZIA
    Le sue grandi installazioni si collocano al crocevia tra scultura, architettura e dimensione organica e confondono le percezioni dello spettatore per...

  • 09|04|2017 - 03|12|2017
  • DAMIEN HIRST Treasures from the Wreck of the Unbelievable
    Palazzo Grassi, San Samuele | Punta della Dogana, Salute - VENEZIA
    Un progetto inedito, frutto di un lavoro durato dieci anni, dell’artista britannico Damien Hirst che coinvolge per la prima volta...