VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow Schiena dritta. Claudio Fava e gli “angeli” del rugby
Schiena dritta. Claudio Fava e gli “angeli” del rugby
di Redazioneweb   
mar_del_plata_2.jpgSiamo in Argentina nel periodo tra il 1976 e il 1981, quello della sanguinosa dittatura del generale Videla, quello dei desaparecidos. La storia accade nel 1978, e protagonista del racconto è La Plata Rugby Club, una squadra di giovani che vince e che comincia a farsi conoscere. Claudio Fava con il suo romanzo Mar de Plata (Add. Editore, 2013) ha riportato alla luce una storia rimasta inascoltata per oltre trent’anni, un toccante intreccio di vita e sport che riadattato dallo stesso autore per il teatro sfocia in un pièce capace di trasmettere tutte le regole fondamentali della vita sociale, portatrice di valori educativi fondamentali quali tolleranza, spirito di squadra e lealtà.

 

«Chi ha paura della verità e della disobbedienza ricorre alla violenza e alla menzogna ovunque, i mafiosi in Sicilia oggi, i militari in Argentina 35 anni fa», questo il senso e l’attualità, secondo il suo autore, dello spettacolo Mar de Plata. Gli “angeli” del rugby, in scena al Teatro Verdi di Padova dal 16 al 20 novembre.

 

Era un venerdì santo quando fu trovato il corpo senza vita orrendamente crivellato di Hernan Francisco Roca detto “Mono”, il mediano di mischia.

 

fotoscena4.jpgmedia.jpgLa domenica successiva i compagni chiedono un minuto di silenzio prima della partita e qualcosa di straordinario avviene, «…perché un minuto è poco, poco per il Mono, poco per quella morte di merda – scrive Fava – No, un minuto non basta, ne serve un altro, e un altro ancora, e intanto tutti fermi, incatenati, impegnati a dilatare quel tempo, a renderlo lungo come la vita che toccava al Mono e che invece gli hanno strappato, aveva 17 anni, pensate che ci basti un minuto? Ne passano cinque. Poi sei. Tanto nessuno ha fretta di fare, nessuno ha fretta di dimenticare. Otto minuti. Nove. Dieci. Dieci minuti durò quel silenzio». 


 

Da quel momento cambia tutto: la dittatura non fa sconti e un affronto del genere non va perdonato. Uno dopo l’altro i giocatori spariscono, ma per ogni giocatore ucciso, un ragazzino del vivaio viene promosso titolare. Nonostante tutto, i ragazzi del La Plata continuano a giocare, a vincere, a parlare ad alta voce. E a morire. L’ultima di campionato si porta in campo una squadra di ragazzi. Giocano, e vincono. Per la giunta militare, che assiste con le divise tirate a lucido dal palco d’onore, sarà l’inizio della fine. «Le violenze di mafiosi e golpisti si rassomigliano – ha dichiarato Fava in un’intervista – come si rassomiglia la capacità di dire di no, di tenere appunto la schiena diritta, senza cercare la bella morte e senza voler essere eroi, come non lo sono questi ragazzi che giocavano a rugby e volevano soltanto continuare a farlo, nel loro Paese».

Mar de Plata. Gli “angeli” del rugby
16-20 novembre 2016 Teatro Verdi-Padova
www.teatrostabileveneto.it

 

:agenda teatro

    26|04|2017
  • ORESTEA
    Teatro Verdi - Padova h. 20.00
    "Stagione di prosa 2016/17"
    di Eschilo con Mariano Rigillo, Mascia Musy, Angela Pagano, Gaia Aprea, Giacinto Palmarini regia Luca De Fusco

  • 27|04|2017
  • ORESTEA
    Teatro Verdi - Padova h. 20.00
    "Stagione di prosa 2016/17"
    di Eschilo con Mariano Rigillo, Mascia Musy, Angela Pagano, Gaia Aprea, Giacinto Palmarini regia Luca De Fusco

  • 28|04|2017
  • ORESTEA
    Teatro Verdi - Padova h. 20.00
    "Stagione di prosa 2016/17"
    di Eschilo con Mariano Rigillo, Mascia Musy, Angela Pagano, Gaia Aprea, Giacinto Palmarini regia Luca De Fusco

  • 29|04|2017
  • ORESTEA
    Teatro Verdi - Padova h. 20.00
    "Stagione di prosa 2016/17"
    di Eschilo con Mariano Rigillo, Mascia Musy, Angela Pagano, Gaia Aprea, Giacinto Palmarini regia Luca De Fusco

  • 30|04|2017
  • ORESTEA
    Teatro Verdi - Padova h. 16.00
    "Stagione di prosa 2016/17"
    di Eschilo con Mariano Rigillo, Mascia Musy, Angela Pagano, Gaia Aprea, Giacinto Palmarini regia Luca De Fusco

  • 23|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia 

  • 24|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia   

  • 25|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia   

  • 26|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia   

  • 27|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia   

  • 28|05|2017
  • STOMP
    Teatro Goldoni - Venezia
    "Eventi Speciali"
    Stomp Productions - Glynis Henderson Productions  in collaborazione con Terry Chegia