VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow MUSICA arrow Salvi, in corner. A Pordenone, talenti in abbinata
Salvi, in corner. A Pordenone, talenti in abbinata
di Redazioneweb2   

zachbrock.jpgAdamas è il titolo del nuovo album firmato per Universal Music Italia da uno dei più travolgenti e acclamati protagonisti della scena attuale, Mattia Cigalini. Già enfant prodige, si è affermato a livello internazionale come uno dei più comunicativi sassofonisti delle ultime generazioni: l’1 febbraio a Pordenone si presenta alla testa di un quartetto (completato da Paolo Birro, Marc Abrams e Mauro Beggio) in grado di valorizzarne le doti di scintillante maestro del sassofono contralto.

 

Acclamato come uno dei più promettenti musicisti della sua generazione, Zach Brock è violinista jazz e compositore. Insieme al pianista Phil Markowitz, con lui sul palco il 22 febbraio, ha creato un nuovo repertorio per violino e pianoforte che attinge alla tradizione jazz, alla classica contemporanea e alle radici musicali pop dei rispettivi ambiti di provenienza.

 

Grazie a collaborazioni con il leggendario bassista Stanley Clarke, con maestri del jazz contemporaneo come appunto Phil Markowitz e Dave Liebman e con il gruppo Snarky Puppy (Grammy Award 2014), Zach si è affermato progressivamente a livello internazionale: ospite in svariate occasioni del Sundance Festival, è attualmente artista residente presso il Boyer College Temple University di Musica e Danza a Philadelphia.

«Music Corner»
1, 22 febbraio Teatro Comunale G. Verdi-Pordenone
www.comunalegiuseppeverdi.it