VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ZOOM arrow CARNEVALE 2017 | Officina 2.0: Venezia presenta la Fiera della Vanità
CARNEVALE 2017 | Officina 2.0: Venezia presenta la Fiera della Vanità
di Davide Carbone   

claudia_marchiori_piazza_san_marco.jpg

Definirlo “tradizionale”, sarebbe semplicemente riduttivo. Perché il Carnevale, per Venezia, rappresenta un momento capace di racchiudere al proprio interno tutte le sfumature che la città ha mostrato attraverso la storia, attraverso immagini che ce l’hanno consegnata ritratta a olio su tempera, in fotografie dalle tonalità seppia o in immagini ad altissima definizione, magari catturate da un drone di ultima generazione.

 

Dall’11 al 28 febbraio la ribalta è per ognuno di noi, nessuno escluso, che si adori la festa o che la si odi con tutte le forze, ogni scelta è una scelta di campo che comunque ci includerà in un gioco delle parti popolare per antonomasia.

 

Marco Maccapani affronta il secondo anno di mandato forte di un curriculum pluridecennale nel campo dell’organizzazione di eventi a livello internazionale, regalando alla città CREATUM: Vanity (af)fair, palcoscenico diffuso in cui arti, mestieri e tradizioni rivendicano il proprio ruolo di fulcro della storia veneziana.

 

Piazza San Marco si trova ben volentieri abbracciata da un atelier ideato dallo scenografo della Fenice Massimo Cecchetto, invito rivolto da Maccapani a grandi maestranze del territorio come l’Atelier Longhi di Francesco Briggi, i maestri del Consorzio Vetro Artistico di Murano Promovetro, gli artigiani dell’associazione El Felze, quelli del Consorzio dei Mascareri e del Politecnico Calzaturieri del Brenta, i tessutai di Venice Textile e Consorzio dei Tajapiera Restauratori Veneziani. Da mattina a sera, sarà possibile osservare live il lavoro di maestri artigiani capaci di riempirci gli occhi di bravura, proprio mentre la Piazza vive riti immancabili come il volo dell’Angelo, dell’Aquila, lo svolo del Leon, la Festa delle Marie o il Concorso per la maschera più bella.
svololeon-2.jpgDefinirlo “tradizionale”, sarebbe semplicemente riduttivo. Perché il Carnevale ovviamente non è limitato alla Piazza, non potrebbe esserlo, festa per antonomasia piuttosto refrattaria alle regole e ai recinti tematici e geografici.

 

Ecco allora che il tema del 2017 tocca tutte le aree della Città Metropolitana, riverberando in terraferma gli echi di una festa che, dopo essersi arricchita delle sfumature di altre città ritorna a Venezia, rimbalzando tra luoghi simbolo di vecchi e nuovi ritrovi, come l’Arsenale riportato a nuova vita, protagonista di feste che la Darsena Grande declina in chiave nightlife, l’Hard Rock Cafe di Bacino Orseolo, la raffinata PalazzinaG, l’incantato Hotel Metropole, che si ‘reinventa’ Grand Budapest Hotel, o Ca’ Vendramin Calergi, teatro dell’evento esclusivo The Gallery of Wonders ballo e dinner show del Carnevale, e naturalmente i Palazzi con i balli in maschera più esclusivi, in primis il famosissimo Ballo del Doge a Pisani Moretta


E per un’apertura di festa che entra in città attraverso la sempre suggestiva Festa Veneziana sull’acqua l’11 e 12 febbraio, ecco il consueto corollario di iniziative dedicate ai bambini portate avanti dalla Collezione Peggy Guggenheim e dalla Biennale, con il suo ottavo Carnevale Internazionale dei ragazzi dal 18 al 26 febbraio, intitolato Le stanze dei giochi. Carnevale protagonista naturalmente anche nei Teatri, con un fitto carnet di appuntamenti: dalla lirica con Gina e Boheme alla Fenice, alle arie d’operetta e chansons politiche di Vota per me! alla Scuola Grande San Giovanni Evangelista, dal classico e bellissimo Arlecchino - e per i più piccoli il tradizionale spettacolo di Burattini - al Goldoni, alla commedia dell'arte rivisitata di Casa Goldoni.


Fiera della vanità o questione di vanità? Nessuna o entrambe le cose, la ragione o il torto non hanno diritto di cittadinanza, tra calli e campielli, durante il Carnevale. Definirlo “tradizionale”, sarebbe terribilmente riduttivo.

 

 

Scopri il programma del Carnevale 2017!

Scarica qui la city :map sponsored by McArthurGlen Designer Outlet Noventa di Piave 

carnevale2017_mappa_sito.jpg

 
«Carnevale di Venezia 2017. CREATUM: Vanity (af)fair»
11-28 febbraio 2017

vari luoghi a Venezia e terraferma
www.carnevale.venezia.it