VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Il labirinto degli spiriti. Bosch e il collezionismo nella Venezia del primo Cinquecento
Il labirinto degli spiriti. Bosch e il collezionismo nella Venezia del primo Cinquecento
di M.M.   
04_eremiti_44599_low.jpgPittore affascinante, enigmatico e per certi versi ancora sconosciuto, proprio per questo molto amato dal pubblico, Hieronymus Bosch, vi aspetta a Venezia. Tre importantissime sue opere – due trittici e quattro tavole – sono infatti conservate nelle collezioni di Palazzo Grimani e di Palazzo Ducale e ora sono riunite in una mostra che fa luce sulle origini e il significato di queste opere e sull’impatto che ebbero sull’arte italiana.

 

Marcantonio Michiel (Venezia, 1484–1552), letterato e collezionista, nomina tre opere di Bosch nella collezione del cardinale Domenico Grimani, con tematiche che non sembrano identificabili con quelle dei dipinti in oggetto, parlando di mostriciattoli, incendi e visioni oniriche. Erano queste infatti le caratteristiche apprezzate dai collezionisti veneziani e (nord)italiani in genere – quelle che ancora oggi affascinano il pubblico –, come è testimoniato da una serie di pitture di stretti seguaci di Bosch conservate nelle collezioni veneziane, presenti anch’esse in mostra.

 

Esposto anche lo straordinario trittico autografo di Bosch dei Musei Civici di Bruges raffigurante il Giudizio finale, opera che attorno al 1530 si trovava in Italia, taluni elementi infatti furono ripresi da Savoldo nelle Tentazioni di Sant’Antonio.

«Hieronymus Bosch e Venezia»
18 febbraio – 4 giugno 2017

Appartamento del Doge, Palazzo Ducale, Piazza San Marco - Venezia

palazzoducale.visitmuve.it
 

 
    29|04|2017 - 01|10|2017
  • CABINET OF CURIOSITIES La Collezione Drom
    Museo di Palazzo Mocenigo, Salizada di San Stae, Santa Croce 1992 - VENEZIA
    La straordinaria collezione della famiglia Storp, fondatrice nel 1911 a Monaco di Baviera di Drom Fragrances, dialoga con il Museo di Palazzo...

  • 21|04|2017 - 15|11|2017
  • PALAZZO CINI. LA GALLERIA – VIK MUNIZ Afterglow: Pictures of Ruins
    Palazzo Cini, San Vio, Dorsoduro 864 - VENEZIA
    Afterglow: Pictures of Ruins di Vik Muniz inaugura la stagione 2017 della Galleria di Palazzo Cini a San Vio con un omaggio alla...

  • 26|11|2017
  • PERSONAL STRUCTURE
    European Cultural Centre, Palazzo Mora, Cannaregio 3659 | Palazzo Bembo, Riva del Carbon, San MArco 4793 - VENEZIA
    La mostra è una polifionia di artisti provenienti da diverse parti del mondo, con diverse culture e di conseguenza diversi linguaggi...

  • 13|05|2017 - 26|11|2017
  • INTUITION
    Museo di Palazzo Fortuny, San Marco 3958 - VENEZIA
    Un'esposizione magnificca che riunisce artefatti antichi e opere del passato affiancati ad altre moderne e contemporanee, tutte legate ali concetti...

  • 26|11|2017
  • GLASSTRESS 2017
    Palazzo Franchetti, San Marco 2487 - VENEZIA| Berengo Exhibition Space, Campiello della Pescheria - MURANO
    Quaranta imporatanti artisti internazionali, tra cui Ai Weiwei, Jann Fabre Abdulnasser Gharem, Alicja Kwade, Laure Prouvost, Ugo Rondinone, Thomas...

  • 07|04|2017 - 27|11|2017
  • LORIS CECCHINI Waterbones
    Event Pavilion, T Fondaco dei Tedeschi, Riato, Calle del Fondaco - VENEZIA
    Le sue grandi installazioni si collocano al crocevia tra scultura, architettura e dimensione organica e confondono le percezioni dello spettatore per...

  • 09|04|2017 - 03|12|2017
  • DAMIEN HIRST Treasures from the Wreck of the Unbelievable
    Palazzo Grassi, San Samuele | Punta della Dogana, Salute - VENEZIA
    Un progetto inedito, frutto di un lavoro durato dieci anni, dell’artista britannico Damien Hirst che coinvolge per la prima volta...