VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CINEMA arrow Culture migranti. Storie di popoli in movimento
Culture migranti. Storie di popoli in movimento
di D.P.   

almanya.jpgLe migrazioni hanno segnato da sempre la storia dell’umanità, interessando i destini di popoli e culture, innescando cambiamenti talvolta radicali. In questi anni abbiamo l’impressione di vivere il costante pericolo di “invasioni barbariche” spesso denunciate, magari a sproposito. Ma si può riconoscere nei cambiamenti qualcosa di positivo e stimolante? Domande difficili che trovano spesso risposte contraddittorie.

 

Il cinema, forse, è l’espressione artistica che meglio interpreta questi fenomeni, permettendoci di scorgere, al di là dei timori e delle apprensioni, interlocutori con i quali aprire un dialogo.

 

Dove sono finiti il Nord e il Sud (…del mondo)? è il titolo dato alla rassegna ecumenica di film promossa da SAE Gruppo di Venezia e dal Centro Culturale Protestante Palazzo Cavagnis in collaborazione con La Casa del Cinema di Venezia e con l’Associazione Protestante Cinema Roberto Sbaffi. Il 22 febbraio è stato Il sud è niente di Fabio Mollo ad aprire la manifestazione, seguito un mese dopo da Almanya-La mia famiglia va in Germania, film del 2011 scritto e diretto da Yasemin Samdereli dedicato all’immigrazione turca in Germania negli anni ’60 del ‘900. Timbuktu il 19 aprile e La vergine giurata il 24 maggio completano il programma.

«Dove sono finiti il Nord e il Sud (…del mondo)?»
22 marzo Videoteca Pasinetti
www.comune.venezia.it/cinema

 

:agenda cinema