VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CINEMA arrow Natura matrigna. Di umanità e altri disastri
Natura matrigna. Di umanità e altri disastri
di Andrea Zennaro   

gummo.jpgDi fronte alle catastrofi naturali che colpiscono il nostro pianeta, molto spesso causate dall'incuria dell'essere umano, il singolo sembra completamente disarmato e inerme. Tanto l'uomo si crede onnipotente e specie dominante sulla Terra, tanto viene annientato dalla furia della Natura e dalla violenza dei cataclismi. Il cinema ha metabolizzato all'inverosimile gli eventi distruttivi nel corso della Storia e quest'anno la rassegna Notti disarmate alla Casa del Cinema di Venezia focalizza la sua attenzione proprio su questo fil rouge narrativo.

 

Se l'incubo atomico giapponese non sembra mai sopirsi, vista la ferita ancora aperta della centrale nucleare di Fukushima Dai-ichi a fare da contrappunto alle atomiche del 1945, occorre ricordare quanto tutto il cinema nipponico, a partire dal Godzilla del 1954 di Honda Ishirō e passando per l'evoluzione del genere anime, sia stato permeato dall'ossessione della mutazione nucleare.

 

Due film italiani sono presenti nella rassegna: Il giudizio universale del 1961, scritto da Cesare Zavattini e diretto da Vittorio De Sica, una grottesca carrellata di star italiane in un contesto pre-apocalittico e Il seme dell'uomo del 1969 diretto da Marco Ferreri. Con l'opera indipendente del 1997 Gummo si rievocano le distruzioni causate dagli uragani, andando subito con la mente alla tragedia di Katrina del 2005. Il tema dell'inquinamento globale viene affrontato sia sul piano documentaristico con Minamata: The Victims and Their World del 1971 sia su una declinazione fantascientifica con 2022: i sopravvissuti del 1973. Vi sarà anche l'occasione per vedere due corti d'autore: La Soufrière del 1977 con il quale Werner Herzog ci mostra l'eruzione di un vulcano sull'isola di Guadalupa, e il capolavoro di Chris Marker La jetée del 1962, che nel 1995 ispirò Terry Gilliam per realizzare L'esercito delle 12 scimmie.

«Notti disarmate»
4, 5, 6, 11, 13, 18, 20, 27 aprile Videoteca Pasinetti
www.comune.venezia.it/cinema

 

:agenda cinema