VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Doppio sogno. David La Chapelle, la sua arte in 100 scatti
Doppio sogno. David La Chapelle, la sua arte in 100 scatti
di Anna Corazza   

news_of_joy_venice_show.jpg«Amo creare tramite l’uso della fantasia, tramutando in immagine i miei sogni». David LaChapelle


 

Arriva a Venezia la prima monografica dedicata a David LaChapelle: dal 12 aprile al 10 settembre è la Casa dei Tre Oci a ospitare lo spirito surrealista di uno dei più noti fotografi contemporanei. L’appuntamento estivo della città con i grandi nomi della fotografia sarà quindi incentrato sulla tanto discussa produzione dell’artista statunitense: con oltre 100 immagini, e l’anteprima mondiale della serie New World, i Tre Oci si confermano promotori della cultura fotografica internazionale a Venezia.

 

L’esposizione, curata da Reiner Opoku e Denis Curti, organizzata da Fondazione di Venezia e Civita Tre Venezie, ripercorre la carriera di LaChapelle, dai primi progetti in bianco e nero degli anni Novanta fino ai lavori a colori più recenti, e al ritorno della figura umana nell’ultima serie, New World. A precedere l’inaugurazione della mostra sarà proprio un incontro con David LaChapelle: l’Aula Magna Tolentini, nella giornata del 10 aprile, ospita l’appuntamento con il fotografo organizzato da Fondazione di Venezia e da Iuav.

 

Ma quali sono gli ingredienti che fanno di questo artista uno dei nomi più amati e discussi dei nostri giorni? Apprezzato da Andy Warhol tanto da offrirgli il primo incarico professionale, i vivaci colori e lo stile surrealista del fotografo statunitense non tardano ad affermarsi nel panorama artistico degli anni ‘90. Pop, moda, advertising, sacro, profano: nelle immagini oniriche di LaChapelle si distinguono profonde riflessioni sociali e contraddizioni del nostro tempo.

 

land_scape__03_kings_dominion_fnl_05a30h_300dpi.jpgSebbene la produzione dell’artista sia principalmente incentrata sulla figura umana, non è mancato infatti l’interesse per la fotografia di paesaggio, quando scenari industriali sono diventati soggetti di scatti patinati. Il vincente binomio ironia e stile barocco non si limita però solo alla fotografia, tanto che dalla fine degli anni ‘90 l’interesse di LaChapelle si rivolge anche al mondo dei videoclip e del cinema.


L’immaginario di LaChapelle è attraente, seducente: le muse religiose convivono con figure dissacranti, proporzioni e figure armoniche dividono gli spazi con elementi di disturbo, i colori saturi ci rendono ebbri. Si tratta di un equilibrio di contraddizioni, un equilibrio che ci rende dipendenti, che ci chiama alla contemplazione.

«David Lachapelle. Lost & Found»
12 aprile-10 settembre 2017

Casa dei Tre Oci, Fondamenta delle Zitelle 43, Giudecca
 - Venezia

www.treoci.org

 
    29|04|2017 - 01|10|2017
  • CABINET OF CURIOSITIES La Collezione Drom
    Museo di Palazzo Mocenigo, Salizada di San Stae, Santa Croce 1992 - VENEZIA
    La straordinaria collezione della famiglia Storp, fondatrice nel 1911 a Monaco di Baviera di Drom Fragrances, dialoga con il Museo di Palazzo...

  • 21|04|2017 - 15|11|2017
  • PALAZZO CINI. LA GALLERIA – VIK MUNIZ Afterglow: Pictures of Ruins
    Palazzo Cini, San Vio, Dorsoduro 864 - VENEZIA
    Afterglow: Pictures of Ruins di Vik Muniz inaugura la stagione 2017 della Galleria di Palazzo Cini a San Vio con un omaggio alla...

  • 26|11|2017
  • PERSONAL STRUCTURE
    European Cultural Centre, Palazzo Mora, Cannaregio 3659 | Palazzo Bembo, Riva del Carbon, San MArco 4793 - VENEZIA
    La mostra è una polifionia di artisti provenienti da diverse parti del mondo, con diverse culture e di conseguenza diversi linguaggi...

  • 13|05|2017 - 26|11|2017
  • INTUITION
    Museo di Palazzo Fortuny, San Marco 3958 - VENEZIA
    Un'esposizione magnificca che riunisce artefatti antichi e opere del passato affiancati ad altre moderne e contemporanee, tutte legate ali concetti...

  • 26|11|2017
  • GLASSTRESS 2017
    Palazzo Franchetti, San Marco 2487 - VENEZIA| Berengo Exhibition Space, Campiello della Pescheria - MURANO
    Quaranta imporatanti artisti internazionali, tra cui Ai Weiwei, Jann Fabre Abdulnasser Gharem, Alicja Kwade, Laure Prouvost, Ugo Rondinone, Thomas...

  • 07|04|2017 - 27|11|2017
  • LORIS CECCHINI Waterbones
    Event Pavilion, T Fondaco dei Tedeschi, Riato, Calle del Fondaco - VENEZIA
    Le sue grandi installazioni si collocano al crocevia tra scultura, architettura e dimensione organica e confondono le percezioni dello spettatore per...

  • 09|04|2017 - 03|12|2017
  • DAMIEN HIRST Treasures from the Wreck of the Unbelievable
    Palazzo Grassi, San Samuele | Punta della Dogana, Salute - VENEZIA
    Un progetto inedito, frutto di un lavoro durato dieci anni, dell’artista britannico Damien Hirst che coinvolge per la prima volta...