VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ZOOM arrow Salotto buono. Inaugura Fondazione delle Arti - Venezia
Salotto buono. Inaugura Fondazione delle Arti - Venezia
di Redazioneweb   

limg_0769.jpg

 

Nasce a Venezia la Fondazione delle Arti - Venezia, nuovo soggetto culturale che sostiene e promuove eventi culturali di elevata qualità, legati alla salvaguardia dell’identità della città, del suo patrimonio artistico e storico e del valore della sua offerta culturale. La Fondazione presenta ufficialmente la propria attività il 24 e 25 giugno, con una serie di appuntamenti di livello internazionale ad ingresso libero fino ad esaurimento posti nella laguna di Venezia. Il programma prevede l’inaugurazione sabato 24 giugno alle ore 18.30, presso lo storico Palazzetto Pisani, sede della Fondazione presieduta da Olivier Lexa, anche Direttore artistico, Viola Romoli, Codirettrice artistica e Alice Tibaldi Chiesa, Presidente del Comitato Consultivo; a seguire un buffet ospitato dai suggestivi spazi del Palazzetto. L’appuntamento con la Fondazione prosegue il giorno successivo a partire dalle 10.30, con la visita guidata della mostra Vitel Tonnè, a cura di THE POOL NYC, presso Palazzo Cesari Marchesi e si conclude nei giardini di Palazzo Nani Bernardo con brunch e tavola rotonda alle 12.30.

 

Fondazione delle Arti - Venezia nasce con l’intento preciso di proporsi come un punto d’incontro privilegiato per un pubblico d’alto profilo locale e internazionale, un nuovo protagonista a sostegno delle arti e della cultura la cui identità sposa i principi di eccellenza, invenzione, creatività e dialogo con culture e tradizioni di tutto il mondo che da sempre hanno contraddistinto lo spirito e la storia della Serenissima, fin dalle proprie radici.

 

3_exclusive_accomodation_palazzetto_pisani.jpgIl progetto, concepito appositamente per la città di Venezia, nasce dalla volontà di creare un canale di comunicazione di riferimento per il sostegno e la valorizzazione di eventi artistici di eccellenza. Una sorta di hub informativo, sino a oggi assente, ma sempre più necessario, a causa di un turismo di massa “aggressivo”, che rende difficoltoso l’accesso all’informazione culturale a vantaggio di iniziative commerciali. La Fondazione supera le logiche commerciali per fare della condivisione e dell’impegno nel promuovere arte e cultura il punto focale attorno cui ripensare valori antichi, il senso identitario e costruire un nuovo futuro per la città e, di riflesso, per il territorio. Con l’obiettivo di dare una risposta efficace ai principi fondanti della Fondazione delle Arti, nasce, in parallelo al programma di comunicazione, il Club delle Arti, circolo internazionale che offre e seleziona eventi culturali per ospitare e accompagnare i soci al centro della vita della Serenissima, alla scoperta dell'anima più autentica di Venezia.

 

Il Club delle Arti, con sede a Palazzetto Pisani, edificio storico dalla posizione esclusiva sul Canal Grande, propone una nuova e dedicata forma di accoglienza per vivere la città, tra il fascino della sua cultura millenaria, arte contemporanea e bellezza senza tempo, grazie alla volontà di costruire una rete capace di mettere in comunicazione tra loro soggetti diversi: dai produttori di cultura ai fruitori stessi, per creare relazione, valore e portare nuova linfa al mondo della cultura.

 

Il programma esclusivo di servizi e agevolazioni dedicato agli associati del Club delle Arti, insieme al percorso di valorizzazione della vita culturale veneziana promosso dalla Fondazione delle Arti, rappresentano un punto di incontro e di condivisione privilegiato, costruito per dare vita a una nuova e ricercata esperienza di fruizione delle arti e della cultura di Venezia, in linea con lo spirito della città, da sempre autentica finestra spalancata sul mondo.

 

Fondazione delle Arti - Venezia

24, 25 giugno Palazzetto Pisani

www.artivenezia.com | Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo