VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Una questione astratta. Sun Liangang racconta il potere della rinascita
Una questione astratta. Sun Liangang racconta il potere della rinascita
di Maria Laura Maxia   

rev1690561-ori.jpgNello spazio di VENEWS C563 a Cannaregio ritorna per la seconda volta Sun Liangang, che in concomitanza con la Biennale Arte presenta la sua personale Nirvana Re-birth, organizzataì con la curatrice italiana Rosanna Ossola, e con la curatrice di New York, Xiaojuan Xie, in collaborazione con il critico d’arte Umberto Putzu.


L’esposizione ha attirato visitatori mirati, appassionati di arte contemporanea o turisti alla scoperta delle diverse declinazioni culturali della città. Tra curiosi e cultori, non è mancato chi, memore della mostra Oriental Ideographism del 2015, è tornato per ammirare le nuove opere dell’artista.

 

Sun Liangang è considerato un personaggio di riferimento per la comunità d’arte contemporanea cinese, conosciuto oltre che per la sua attività artistica, per aver fondato il distretto artistico Caochangdi nella città di Pechino, di cui è originario. Professore alla Oxford Art Academy, direttore della Chinese Artists Association e consigliere artistico alla Columbia University, vive adesso a New York, dove è identificato come il creatore dell’“Ideografismo contemporaneo”.

 

È la  curatrice Xiaojuan Xie a spiegare: «Sun basa le proprie ricerche sulla calligrafia cinese, di cui è considerato un vero maestro, e sulla storia millenaria dell’antico Paese», chiarendo però come il suo lavoro, che in un primo momento potrebbe essere identificato come Espressionismo astratto d’influenza occidentale, parta in realtà da moti differenti: la sua è una forma contemporanea di Ideografismo che raggiunge l’astratto, considera con attenzione l’essenza del gesto e il pensiero razionale occidentale, prestando però maggiore attenzione all’aspetto spirituale e filosofico, piuttosto che a quello formale.

 

biennale_4_di_132.jpgProdotto della civiltà moderna industrializzata, l’arte astratta cerca di esprimere la legge interiore del mondo, così come Sun Liangang guarda ai grandi problemi di una società “piena di decadenze e conflitti” sull’orlo di un grande sconvolgimento per carpirne l’essenza salvifica. Nirvana Re-birth racconta infatti il bisogno di una potente rinascita. Efficace, il messaggio non è passato indifferente al pubblico che ha accolto il ciclo di opere dimostrandosi percettivo rispetto al tema espresso. Il concetto del Nirvana, colto con coinvolgimento, ha generato riflessioni critiche sull’idea veicolata, suscitando curiosità sul tipo di ricerca astratta; ricerca che trova le sue ragioni nel «bisogno di qualcosa di nuovo: un nuovo modo di pensare, forse una nuova corrente filosofica o anche una nuova forma d’arte» (Xiaojuan Xie), perché il genere umano possa vivere un nuovo Rinascimento.

«Sun Liangang. Nirvana Re-birth»
Fino 26 novembre2017

VENEWS C563 Cannaregio 563/E - Venezia
www.venezianews.it