VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow VENICENESS arrow Passeggiate patrimoniali. Giornate Europee del Patrimonio
Passeggiate patrimoniali. Giornate Europee del Patrimonio
di Redazioneweb2   

alla_scopera_di_treviso_storia_opere_e_natura.jpgCome ogni anno il 23 e 24 settembre tornano le Giornate Europee del Patrimonio, organizzate dal Consiglio d'Europa in collaborazione con l'Unione Europea, che si svolgono in più di 50 Paesi. “Cultura e Natura” è il tema scelto per l'edizione 2017 ponendo l’iniziativa in linea con i principi di due convenzioni del Consiglio d’Europa, quella di Firenze in materia di protezione del paesaggio e quella di Faro sul valore dell’eredità culturale per la società. L’Ufficio di Venezia, unica sede italiana del Consiglio d’Europa, ha coordinato l’organizzazione di 52 iniziative in Italia.

 

Moltissime associazioni e istituzioni hanno raccolto l’invito della direttrice Luisella Pavan-Woolfe, proponendo in particolare delle passeggiate patrimoniali. Non si tratta di una visita guidata a luoghi più o meno inediti, la passeggiata infatti promuove l'interazione di cittadini con il patrimonio culturale. Attraverso le esperienze degli abitanti si svelano le straordinarie ricchezze dei nostri territori: dall’archeologia industriale all’architettura degli ultimi secoli, dalla Laguna ai fiumi.

 

L'edizione 2017 esce dai confini di Venezia e del Veneto, allargandosi a 14 regioni italiane, con il partenariato dei Club UNESCO.

Alcune iniziative, tra le molte proposte:

 
ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO INTANGIBILE DI BURANO: I LUOGHI DEL MERLETTO (VENEZIA, BURANO)
Un percorso che porterà alla scoperta e alla valorizzazione del legame tra la lunga storia dell’isola di Burano e l’arte del merletto. In conclusione visita del Museo del Merletto. (23 settembre)

passeggiata_patrimoniale_mestieri_artigiani.jpgALLA SCOPERTA DI FORTE MARGHERA (VENEZIA, MESTRE)
Una passeggiata per conoscere il più antico e maestoso dei forti del Campo Trincerato di Mestre nonché primo esempio di fortificazione costruita per la difesa di Venezia e del suo arsenale dagli attacchi via terra. (23 settembre)

PASSEGGIATE MESTRINE ALL’OMBRA DEL LEONE DI SAN MARCO (MESTRE, VENEZIA)
Quattro itinerari, organizzati dal Comune di Venezia, alla scoperta dei luoghi e del patrimonio storico/architettonico e ambientale di Mestre: “Da Piazza Barche a Villa Erizzo passando per Maca'è”, “Nel cuore di Mestre: le antiche chiese di San Girolamo, San Rocco e San Lorenzo”, “Quando a Mestre c'erano il Castelvecchio e il Castelnuovo: la più antica, da via Torre Belfredo a Via Poerio attraverso Piazza Ferretto un tempo Piazza Maggiore”, “Mestre come una Versailles in piccolo: da via Palazzo a Piazza Barche i luoghi di svago e di villeggiatura della Serenissima”. (29 settembre)

ALLA SCOPERTA DI TREVISO, STORIE, OPERE E NATURA (TREVISO)
Una sequenza di incontri con testimoni lungo percorsi tematici durante i quali i cittadini riscoprono il sistema dei canali, le mura: il sistema delle mura, la Treviso sotterranea: i tesori nascosti e la storia del complesso museale. (23 settembre)

MOLO SAN VINCENZO E BACINO DI RADDOBBO BORBONICO: PASSEGGIARE PER CONOSCERE (NAPOLI)
Sarà possibile visitare il Molo San Vincenzo e il Bacino di raddobbo borbonico nel Porto di Napoli, per conoscere luoghi di grande valore storico e identitario. Il Molo è il più antico della città, costruito dai Borbone nell'Ottocento, simbolo della loro potenza navale. Una passeggiata di oltre due chilometri in mezzo al mare della città di Napoli. (23 settembre)

PASSEGGIATA PATRIMONIALE ALLA SCOPERTA DELL’ARTE DEI MAESTRI DELLA CARTAPESTA (VIAREGGIO)
Il Carnevale di Viareggio da 144 anni è la più spettacolare festa italiana, testimonianza delle capacità artistiche ed organizzative degli italiani nel mondo. L'arte di costruire gigantesche macchine allegoriche è un mestiere d'arte di valore universale che contraddistingue il valore culturale immateriale del Carnevale e arricchisce il patrimonio culturale della Città di Viareggio. Il percorso delle passeggiate patrimoniali prevede anche una visita guidata al museo del Carnevale e al Museo di Arte Contemporanea Carnevalotto. (24 settembre)

batteria_ca_bianca.jpgElenco di iniziative nel territorio veneziano:
Alla scoperta di Forte Marghera Ingresso Forte Marghera (23 settembre h. 15)
Dopo le fabbriche. Passeggiata nei luoghi della riconversione industriale alla Giudecca Molino Stucky – Hilton, Giudecca 810 (23 settembre h. 9)
Alberoni diga di verde tra mare e laguna, Batteria Rocchetta, via Zaffi da Barca, Alberoni - Lido (23 settembre Partenza h. 15 fermata Stella Maris, arrivo h. 17. Batteria Rocchetta)
Alla scoperta del patrimonio intangibile di Burano: i luoghi del merletto, Approdo ACTV di Burano (23 settembre dalle h. 10 alle h. 13)
Da Piazza Barche a Villa Erizzo passando per Maca’è, Ingresso centrale Centro Commerciale Le Barche (29 settembre dalle h. 16.30 alle h. 18)
Nel cuore di Mestre: le antiche chiese di San Girolamo, Ingresso chiesa San Girolamo (29 settembre dalle h. 16.30 alle h. 18)

 

Quando a Mestre c’erano il Castelvecchio e il Castelnuovo: la più antica, da via Torre Belfredo a via Poerio attraverso Piazza Ferretto un tempo Piazza Maggiore, Giardini pubblici di via Torre Belfredo (29 settembre dalle h. 16.30 alle H. 18)
Mestre come una Versailles in piccolo: da via Palazzo a Piazza Barche i luoghi di svago e di villeggiatura della Serenissima, Via Palazzo davanti alla sede del Municipio (29 settembre dalle h. 16.30 alle h. 18)

Consiglio d'Europa Ufficio di Venezia-San Marco 180/c 

Tel. +39 041-3190860
www.coe.int/it/web/venice/home