VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow MUSICA arrow Vento d'Africa. Cronache dal Continente
Vento d'Africa. Cronache dal Continente
di Redazione   

foto_di_dimitri_grechi_espinoza.jpgSabato 21 ottobre il concerto di Marco Trabucco 5ET con A Long Trip / With You inaugura la speciale sezione che Candiani Groove ha deciso di dedicare ai nuovi talenti. Giovane contrabbassista e compositore, Marco Trabucco per questa nuova avventura si avvale della collaborazione di un quartetto proponendo una rilettura di jazz e blues in chiave africana.

 

Il mese di ottobre si chiude domenica 29 con una delle formazioni più originali nel panorama del jazz italiano: attivi da oltre 15 anni, i Dinamitri Jazz Folklore si distinguono per un linguaggio musicale molto personale che spazia, sempre in equilibrio tra ricerca, linguaggi innovativi e tradizioni culturali eterogenee, dal be-bop alle polifonie di New Orleans, dal blues alle sonorità di matrice africana che caratterizzano maggiormente il loro stile.

Dinamitri Jazz Folklore è oggi riconosciuta come una delle formazioni più originali nel panorama del jazz italiano, una delle poche band capaci di trasmettere quell’alto contenuto spirituale che il linguaggio jazzistico è ancora oggi in grado di trasmettere. Attiva sia live che con progetti dall’alto profilo artistico e culturale, la band è stata protagonista di numerose performance di successo come Folklore in Black (2003) con il clarinettista Tony Scott, Congo Evidence (2006) con il poeta Sadiq Bey e Akendengue Suite (2009) con Amiri Baraka.

claudio_cojaniz.jpg

 

Sabato 4 novembre alle ore 21 torna al Candiani con Sound of Africa Claudio Cojaniz, che dopo tre felici parentesi di piano solo prosegue nell’originale ricerca sul rapporto fra jazz e musica africana iniziata nel 2013 con Blue Africa, registrato con Franco Feruglio. Coj & Second Time, nuovo quartetto diretto dal pianista friulano, affianca alla collaudata coppia ritmica formata da Alessandro Turchet e Luca Colussi le percussioni di Luca Grizzo. Primo frutto del lavoro sin qui sviluppato è South Africa, disco pubblicato con il sostegno dell'onlus Time for Africa.

 

«Candiani Groove»
21, 29 ottobre; 4 novembre 2017

Centro Culturale Candiani-Mestre

www.comune.venezia.it