VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CINEMA arrow Profeta in patria. Stephen Frears, l’eccezione conferma la regola
Profeta in patria. Stephen Frears, l’eccezione conferma la regola
di Andrea Zennaro   

mybeautifullaundrette.jpg

Lo abbiamo da poco incrociato al Lido, dove ha portato sullo schermo la storia vera dell’amicizia tra la Regina Vittoria e il suo segretario indiano Abdul Karim, con Judi Dench e Ali Fazal, e lo ritroviamo alla Videoteca Pasinetti dove Circuito Cinema gli dedica una rassegna.

È con la sua opera My Beautiful Laundrette, su una coppia di giovani omosessuali londinesi diversissimi tra loro, che Stephen Frears comincia ad essere apprezzato su vasta scala.

 

Raffinato e intelligente regista britannico, con i suoi lavori ha posto da sempre l'attenzione sui rapporti umani e le diversità che devono unire e non dividere le persone. Affronta temi difficili nel suo cinema come nel suo film del 1987 Sammy e Rosie vanno a letto, dove un immigrato indiano recatosi dal figlio a Londra si ritrova completamente sperduto in un ambiente privo di umanità e sensibilità.

 

Nonostante le lusinghe non viene travolto dalla macchina hollywoodiana e preferisce continuare a girare i 'suoi' film, possibilmente nella sua patria. Racconta, con successo, la vita della regina Elisabetta nel momento della tragica morte di Lady Diana in The Queen e la storia struggente di una madre alla ricerca del figlio perduto in Philomena nel 2013.

 

La sua maestria nel portare l'attore a dare il massimo nella sua interpretazione ha fatto sì che, nei suoi film, i suoi personaggi entrino in totale empatia con lo spettatore. In Piccoli affari sporchi ci troviamo di fronte ad orribili trafficanti d'organi e persone disperate che cercano di fuggire da una vita senza speranze. A corollario delle proiezioni anche il documentario Typically British – Un'interpretazione molto personale del cinema britannico, anch'esso diretto da Frears.

 

«Prima e dopo Hollywood: il cinema british di Stephen Frears»

16, 23, 28, 30 novembre 2017
Videoteca Pasinetti 

www.comune.venezia.it/cinema

 

:agenda cinema