VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow L’ultima virtù. La fedeltà oggi secondo Indiana Teatro
L’ultima virtù. La fedeltà oggi secondo Indiana Teatro
di C.S.   
senza-titolo-1.jpgRilanciando una scommessa già vinta nelle passate stagioni, anche quest’anno il Teatro Ca’ Foscari affianca alla stagione principale una rassegna parallela per promuovere le attività delle giovani compagnie che hanno maturato esperienze significative e affrontato percorsi originali.

 

Il primo appuntamento di Correnti Alternate è il 15 e il 16 dicembre con lo spettacolo Monogamia. Una storia fantastica della compagnia Indiana Teatro, costituita nel 2015 da un gruppo di ex allievi della Scuola Giovanni Poli del Teatro a L’Avogaria.

 

Lo spettacolo, ispirato a La Collezione di Harold Pinter, e diretto da Lorenzo Marangoni, affronta il delicato tema del tradimento, dell’infedeltà di coppia e delle conseguenze che ne derivano per il singolo individuo. Facendo riferimento agli studi della terapeuta Esther Perel – autrice del celebre libro L’intelligenza erotica, tradotto in 24 lingue –, il regista si interroga su come oggi il tradimento minacci non solo la sicurezza sociale ed economica ma principalmente l’identità di chi lo subisce e di chi lo infligge.

 

«Dalla parte del tradito, le domande sono: chi sono?, di chi mi sono fidato fino ad oggi? Ma dalla parte del traditore, le domande non sono meno importanti: perché l’ho fatto?, chi sono diventato? Un tradimento è spesso connesso più che al tradire l’altra parte della coppia, a cercare di ritrovare delle componenti di se stessi che, in qualche modo, nella coppia sono andate perdute – spiega il regista – Da queste considerazioni la scelta di una regia per quattro attori, agile e rapida, che faccia emergere le tensioni nascoste nel testo, che faccia sentire i non detti e i non agiti possibili alla fine di ogni battuta. Un testo dove le dimensioni della realtà, della psicologia, della surrealtà e dell’ironia si mischiano, per provocare le dinamiche della coppia a rivelarsi, o cercare di ritrovarne, almeno in parte, il senso».

Monogamia. Una storia fantastica
15, 16 dicembre 2017

Teatro Ca’ Foscari, Santa Marta - Venezia

www.unive.it