VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow Sogni e miti. Matąz Teatro e I Sacchi di Sabbia allo Zero
Sogni e miti. Matąz Teatro e I Sacchi di Sabbia allo Zero
di Redazioneweb   
i-dialoghi-degli-dei1.jpgLa rassegna Chi è di scena allo Zero? regala al pubblico due appuntamenti da non perdere con a due tra le più interessanti compagnie della nuova scena contemporanea: Matàz Teatro e I Sacchi di Sabbia.

 

Sabato 16 dicembre, Matàz Teatro presenta la nuova produzione di Sogno di mezz’estate, tradotto, adattato e diretto da Andrea Pennacchi, con Marco Artusi, Evarossella Biolo, Gianluigi Meggiorin e Beatrice Niero. Il Sogno di Shakespeare, la sua estate magica, in cui s’intrecciano miti, giovani innamorati, fate e rustici artigiani, nella versione di Pennacchi è ambientato in una camera da letto, un luogo dove ci si può sentire al sicuro, dove si può sfuggire alla realtà, dove si possono fare sogni a occhi aperti ed essere visitati dagli incubi quando ci si lascia vincere dal sonno.


Il 13 gennaio, I Sacchi di Sabbia portano in scena Dialoghi degli Dei, dagli scritti di Luciano di Samosata (125 d.C.). L’irriverente formazione toscana si immerge nelle atmosfere politeiste del divertissement letterario in cui l’autore offre una rappresentazione originale, ironica e sorprendentemente quotidiana della cosmogonia classica. Gli scontri ‘familiari’ tra Zeus e Era, le continue lagnanze per le malefatte di Eros, i pettegolezzi tra Dioniso, Ermes e Apollo diventano deliziose miniature, cesellate in un fraseggio agile e arguto che i Sacchi di Sabbia rendono esilarante anche dopo duemila anni.

«Chi è di scena allo ZERO?»
16 dicembre; 13 gennaio 2017

Teatrino Zero-Spinea (Ve)
www.facebook.com/teatrinozero