VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow Al femminile. Live Art Cultures e Farmacia Zoo:» lanciano la rassegna "Venere in Teatro"
Al femminile. Live Art Cultures e Farmacia Zoo:» lanciano la rassegna "Venere in Teatro"
di Redazioneweb   
annamaria.jpgFulgido esempio della capacità e dell'efficacia del “fare rete” impegnandosi per promuovere la cultura delle arti performative sul territorio, Live Art Cultures avvia una nuova collaborazione con la compagnia Farmacia Zoo:È per la stagione Living Room 2018 e lancia la nuova rassegna Venere in Teatro: a partire da gennaio, 8 appuntamenti e 4 laboratori tra danza, musica, poesia e teatro a Spazio Farma a Mestre, in via Paganello in zona Università.

 

Il nuovo programma a cura di Live Arts Cultures accoglie la potenza generativa dell’arte al femminile e richiama il teatro come casa accogliente, capace di includere tutti i linguaggi delle arti performative.
Tra gli oltre 15 fra artisti e compagnie in calendario, molte sono le donne provenienti da tutta Italia, ciascuna impegnata in una ricerca pluriennale nel proprio ‘fare’: Annamaria Ajmone, Federica Furlani, Francesca Foscarini, Mariangela Gualtieri, Marta Dalla Via, Lucia Palladino e Silvia Costa. A partire da gennaio, sono proposti appuntamenti che coinvolgono danza, musica, poesia e teatro contemporaneo, con eventi inseriti all’interno del circuito CONNESSIONI – Rete Veneta per la Ricerca Teatrale; tra cui le produzioni del Teatro del Lemming e Teatro Tri-boo.


Ogni serata è arricchita da uno speciale contributo di ascolti proposti da Boring Machines, Electronicgirls, Galaverna, Laverna e V.E.R-V, realtà dedite alla sperimentazione musicale e partner della rassegna.
 Oltre agli eventi, una ricca offerta di appuntamenti formativi che vedono alla guida dei laboratori Annamaria Ajmone, Francesca Foscarini, Marta Dalla Via, Lucia Palladino, che lavoreranno con i partecipanti per rinnovare pratiche e conoscenze, avvicinarsi alle poetiche e alle metodologie presenti nel programma.


foscarini.jpgIl pubblico è inoltre invitato a seguire il percorso aggiuntivo e partecipativo di dialoghi informali, Hangover! Cosa resta delle visioni?. Si tratta di un itinerario rivolto alla creazione di un pubblico consapevole e stimolare l’interpretazione e la critica personale delle performance nell’ambito della rassegna.
 Per agevolare la partecipazione di tutto il territorio della città metropolitana e delle province limitrofe, Live Arts Cultures ha ideato una comunità di condivisione grazie alla quale si potranno offrire o ricercare passaggi in auto, da e per, Spazio Farma iscrivendosi al gruppo Facebook “Teletrasportami”.


L’ingresso, con contributo volontario, è riservato ai soci Farmacia Zoo:È (quota associativa € 10). Info e prenotazioni: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo o t. 3403829357


 

VAI AL CALENDARIO DELLA RASSEGNA >>

 

«Venere in Teatro»

19 gennaio-21 aprile

www.liveartscultures.org