VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ZOOM arrow Arles outside Arles. La prima edizione di Venezia Photo a San Servolo
Arles outside Arles. La prima edizione di Venezia Photo a San Servolo
Written by Redazioneweb   

speers-1-couv.jpg

Venezia è un luogo dove l’arte si vive e si impara. Una storia ininterrotta, dalle scuole di bottega all’Accademia di Belle Arti e all’Università, fino a iniziative contemporanee in forma di masterclass, formule immersive e concentrate che coinvolgono a 360 gradi i partecipanti, messi a confronto diretto con grandi Maestri. Non potevano, dunque, che scegliere Venezia, l’Association for the Diffusion of the Photographic Art (ADAP) e il comitato promotore dei Rencontres de la Photographie di Arles, il più importante Festival Internazionale di fotografia, per aprire, in collaborazione con San Servolo Srl, Venezia Photo, nell’Isola di San Servolo, che appartiene alla città metropolitana di Venezia, un tesoro di storia, architettura e cultura. Negli ultimi dieci anni, l’Isola ha ospitato molti padiglioni nazionali delle Biennali Arte e Architettura di Venezia, una grande varietà di mostre temporanee, festival di musica e rassegne di film, assumendo il ruolo di polo internazionale per la promozione della cultura e dell’arte, con particolare attenzione alla fotografia. La sezione veneziana nasce dall’esperienza formativa dei Rencontres di Arles, che propongono un programma intenso di workshop durante tutto l’anno, attingendo a competenze e qualità di fotografi riconosciuti, corsi che ogni anno consentono a più di 400 partecipanti di sviluppare una pratica personale più vicina alle attuali tecniche fotografiche.

 

La prima edizione di Venezia Photo, in programma dal 16 febbraio al 5 marzo 2018 a San Servolo, si connota dunque attraverso un ciclo di cinquanta masterclass nel corso di due settimane, con docenti scelti tra le figure di spicco del panorama della fotografia internazionale, aperto a professionisti, debuttanti, amatori o appassionati.


follmi-histoire-5.jpgPresenze eccezionali come Oliviero Toscani, Yann Arthus-Bertrand, Peter Knapp, si affiancano a grandi professionisti prestati all’insegnamento, la cui esperienza spazia dalla foto naturalistica, come Laurent Baheux (autore di spettacolari serie di foto di animali), il reportage, il ritratto d’autore, fino a lavori più complessi e suggestivi come le creazioni di Vee Speers (autrice di Birthday Party e Bordello) e della coppia Formento & Formento (loro le immagini di disperata sensualità della serie Circumstance: American Beauty Down on Bruised Knees).

 

San Servolo si dimostra dunque una scelta perfetta, una somma di esperienze ora messe a frutto in una partnership di altissimo livello che promette di crescere e svilupparsi negli anni. I giorni di studio – da quattro a sei – sono completamente immersivi e prevedono l’alloggio dei partecipanti nel centro soggiorno e studi dell’Isola, favorendo il contatto con gli insegnanti e con gli altri fotografi, così come quello con le infinite suggestioni visive che qui ogni ospite di Venezia può godere.

«Venezia Photo»
16 febbraio-5 marzo 2018
Isola di San Servolo - Venezia
venezia-photo.com