VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CINEMA arrow Un viaggio chiamato vita. Storie di sogni e amari risvegli
Un viaggio chiamato vita. Storie di sogni e amari risvegli
di Davide Calzetti   

fortunata.jpgFuggire da tutto e tutti per costruirsi una nuova vita libera dalle costrizioni della quotidianità è un desiderio che tutti, prima o poi, abbiamo coltivato; ancor di più nella precaria realtà dell’oggi. Questa volontà di riscatto è il tema centrale di Second Life. Dopo la prima che si terrà dall’1 al 27 del mese al Centro Culturale Candiani di Mestre. Fortunata di Sergio Castellitto ci fa subito tuffare nel tema mettendoci nei panni della giovane parrucchiera Fortunata (Jasmine Trinca). Madre di una bambina di otto anni e intrappolata in una relazione tormentata con il marito, Fortunata sogna di poter fuggire dalla cittadina di Torpignattara per poter aprire un proprio salone. Il divorzio e la lotta per l’affidamento della figlia diverranno il banco di prova della sua fermezza.

 

Altri personaggi impegnati nella ricerca del proprio sogno sudamericano sono i due protagonisti di Non è un paese per giovani di Giovanni Veronesi.

 

Dopo aver lasciato un posto da camerieri nella capitale, i giovani Sandro e Luciano volano a Cuba per aprire un bar sulla spiaggia. Sotto il sole dei Caraibi, tuttavia, scopriranno anche il lato oscuro delle proprie ambizioni. Second Life non si occupa solo d’Italia e del mondo d’oggi, ma ci propone anche la storia di Lady Macbeth del regista William Oldroyd. Forzata al matrimonio dal padre nella campagna inglese dell’Ottocento, la giovane Katherine si ribella al marito-padrone iniziando una relazione con il suo stalliere ed eliminando qualsiasi ostacolo si ponga dinanzi al suo amore.

«Second Life. Dopo la prima»
1, 6, 8, 13, 15, 20, 22, 27 febbraio Centro Culturale Candiani-Mestre
www.comune.venezia.it/candiani

 

:agenda cinema