VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow MUSICA arrow New waves. I Leoni della Biennale Musica
New waves. I Leoni della Biennale Musica
di Redazioneweb2   

keith-jarrett-1.jpgÈ il pianista e compositore Keith Jarrett il Leone d’Oro alla carriera per la Musica 2018, quello d’Argento va invece al franco-argentino Sebastian Rivas. Jarrett, musicista assoluto amatissimo dal pubblico viene premiato il 29 settembre, primo giorno di programmazione della rassegna diretta da Ivan Fedele e dedicata quest’anno alla musica delle Americhe e a quella del Vecchio Continente, intitolata Crossing the Atlantic, nucleo tematico di cui lo stesso Jarrett può farsi a pieno titolo personificazione.

 

Proprio in questa occasione sarà protagonista al pianoforte di una delle sue leggendarie improvvisazioni, avvenimenti unici e irripetibili che hanno costellato la sua biografia artistica contribuendo a ridefinire i canoni della scrittura pianistica.

 

«La sua sterminata discografia - recita la motivazione - è la testimonianza di un’arte senza confini e di una personalità unica nel campo del jazz, il cui approccio e la cifra stilistica così personali ne fanno un maestro universale della storia della musica». Sebastian Rivas viene premiato con il Leone d’Argento in chiusura di rassegna: la sera stessa sarà protagonista di Aliados, “opera del nostro tempo”, come recita il sottotitolo, incentrata sui personaggi storici di Margaret Thatcher e Augusto Pinochet.

 

«Il talento musicale straripante abbinato alle istanze più illuminate dell’impegno sociale» l’irresistibile combinazione che ha portato la Biennale a celebrarne il lavoro, sempre più centrale e riconosciuto nello scenario della musica contemporanea internazionale.

 

www.labiennale.org