VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow THEATRE arrow Liberi dentro. La 'follia' di Psychiatric Alcatraz a Mestre
Liberi dentro. La 'follia' di Psychiatric Alcatraz a Mestre
Written by Chiara Sciascia   
alcatraz-sito-date.jpgHo avuto anch’io la fortuna di trovarmi tra il pubblico, tre anni fa, sotto l’inquietante tendone-manicomio di Psychiatric Circus, e fu un’esperienza unica, qualcosa di assolutamente nuovo che lasciò dentro di me una traccia indelebile e vivida, che continua ad emozionarmi tutt’oggi.

 

Facile dunque immaginare la mia gioia nell’apprendere che la straordinaria compagnia di acrobati e attori diretta dalla famiglia Bellucci-Medini torna in tour, e a Mestre dall’8 al 18 marzo, con un nuovo, irriverente show di circo-teatro. Se il tetro ospedale psichiatrico di Bergen del sadico Padre Josef mi regalò brividi inediti, sussulti sulla sedia e risate di puro terrore, posso già immaginare l’emozione nel sentire chiudersi alle mie spalle i cancelli di Psychiatric Alcatraz.


Nel carcere le persone diventano numeri e i loro corpi subiscono abusi e soprusi, fino a trasformarsi in contenitori vuoti. Oggetti ingabbiati. Chi è il vero criminale? Chi infrange le regole della società o un’istituzione contraddittoria e ipocrita che si prefigge lo scopo di punire senza sofferenza? La prigione è un labirinto, un dentro che getta la sua luce oscura su un fuori che purtroppo spesso gli assomiglia.

 

La compagnia, diretta dalla regista Sandy Medini, torna ad affrontare storie grottesche ed esperienze amare, come la privazione della libertà, l’ingiustizia, la violenza fisica e morale, servendosi di un’intensa interazione con il pubblico, ma soprattutto delle poetiche e delle suggestioni dell’acrobatica, del teatro e del cabaret, per tenere sempre presente che alla brutalità dell’animo umano, si può reagire anche attraverso il sorriso.

Psychiatric Alcatraz
8-18 marzo 2018

Area spettaclo di via Zandonai-Mestre
www.psychiatricircus.com