VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow Mito e leggenda. Si chiude sulle tracce di Maradona la stagione dello Zero
Mito e leggenda. Si chiude sulle tracce di Maradona la stagione dello Zero
di C.S.   

rossetto-maradona.jpg

Ultimi due appuntamenti per la rassegna Chi è di scena allo Zero? del Teatrino di Spinea, in località Crea, nato per volontà dell’Associazione Natibrutti nel 2011, che ha saputo conquistarsi un pubblico affezionato e ha compiuto negli anni, assieme alla compagnia Officine Pinelli, un importante lavoro di diffusione della cultura teatrale proponendo corsi e laboratori per tutte le età.

 

Il 10 marzo Paola Brolati torna allo Zero con il suo Kabarett, uno spettacolo coinvolgente che narra la vicenda di tre comici – una coppia di sposi e un attore navigato – mentre si preparano a esibirsi in un locale. Un’irresistibile sarabanda di ruoli e situazioni paradossali, rivelerà un conturbante menage a trois che porterà a un’inevitabile quanto inaspettato finale.

 

Chiude la stagione, il 24 marzo, uno spettacolo all’incrocio tra tre dimensioni: il calcio, la fede, il teatro. Teatro Bresci presenta Maradona nell’alto dei cieli di Michele Ruol, con la regia di Lorenzo Marangoni e scritto per essere interpretato da un unico attore, Giacomo Rossetto, mischiando la sua biografia di uomo, di attore, di ex-calciatore, di padre, con quella di uno dei più grandi calciatori e personaggi pubblici di sempre, e officiandone una sorta di rito laico.


«Chi è di scena allo Zero?»
10, 24 marzo 2018

Teatrino Zero-Spinea, Crea (Ve)
www.teatrinozero.com