VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow MUSICA arrow No excuses. Al Candiani la musica si fa
No excuses. Al Candiani la musica si fa
di Gabriella Zullo   

ellidemoon.pngDopo un marzo a tutto jazz con gli appuntamenti di Candiani Groove, nel pieno della stagione primaverile – si spera! – il Candiani ci aspetta con l’attesissima rassegna Indie Voices. E così come la natura in questo mese si risveglia, anche il Centro culturale mestrino inaugura la nuova stagione con belle e talentuose sorprese. Quest’anno la musica indipendente sarà cantata da donne e si articolerà in tre giovedì consecutivi a partire dal cinque aprile. Sarà Chrysta Bell ad aprire le danze presentando il nuovo album We dissolve: cantante, attrice e modella statunitense dall’inconfondibile voce nasale e dallo stile psichedelico e singhiozzante.

 

Un pop anni '50 il suo, che ben si addice al mood dei film di Lynch il quale non a caso nel 2017 la sceglie per il sequel di Twin Peaks e con il quale ha collaborato anche per l’ultimo album. Beat the beat e Real love sono stati scritti proprio dal regista americano.

 

chrystabell.jpgLa seconda serata si aprirà invece con il concerto della scozzese Elli De Mon & Hit-Kunle. E con lei sul palco annoiarsi sarà difficile! Chi più strumenti ha, più ne metta: grancassa, rullante, chitarra, sonagli, suoni saturi e accenti di musica indiana uniti a un timbro energico per un rock moderno e alternativo.

 

Ratri è uno dei singoli di maggior successo: ascoltare per credere. È un’artista molto versatile che ha trovato l’equilibrio perfetto e una simmetria musicale tra Oriente e Occidente: accarezza le corde della chitarra con dolcezza e subito dopo colpisce energicamente rullanti con grande maestria e naturalezza. I suoi live sono un’esperienza unica. Emma Morton & The Graces chiuderanno infine la rassegna giovedì 19 aprile.

 

La sua frangetta corta è rimasta tale e quale fin dalla sua partecipazione a X-Factor e, che vi piaccia o meno (il programma televisivo, si intende!) la sua sensuale voce blues riscalderà la serata e darà appuntamento al prossimo Indie Voices. Un aprile pieno di musica giovane e alternativa come ogni risveglio primaverile dovrebbe suggerire. Per incentivare anche i più giovani sono previsti dei biglietti ridotti fino a tre euro: non ci sono più scuse per fare nulla o per dire che non si faccia mai nulla per cambiare. Il Candiani ci prova e lo fa a partire dalla musica. E mentre aspettiamo il risveglio dal torpore invernale, il Centro di Mestre vi aspetta con delle serate imperdibili.

«Indie Voices»
5, 12, 19 aprile Centro Culturale Candiani-Mestre
www.candiani.comune.venezia.it